Renzo Piano: una pala eolica per il porto di Genova

Dalla collaborazione tra Renzo Piano ed Enel Green Power nasce un innovativo progetto che consentirà di produrre energia pulita e rinnovabile, a inquinamento zero, per il porto di Genova. Come? Sfruttando la forza inesauribile del vento. Ora si attende soltanto il via libera della Regione Liguria.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 22/10/2013 Aggiornato il 22/10/2013
Renzo Piano: una pala eolica per il porto di Genova

La nuova pala eolica disegnata da Renzo Piano dovrebbe trovare posto sulla diga foranea del porto di Genova. Tra i punti forti del progetto, ora al vaglio della Regione Liguria e delle autorità portuali, ci sono la produzione di energia da una fonte alternativa a emissioni zero e la possibilità di funzionare a regime anche nel caso il vento non raggiunga un’intensità molto elevata. La produzione di chilowatt eolici per le esigenze energetiche del porto comporta anche enormi vantaggi ambientali, legati a una produzione su larga scala a emissioni zero. La pala eolica progettata da Piano, per le sue caratteristiche tecniche e strutturali, e per il suo “design” avrà inoltre un impatto paesaggistico molto contenuto, rispetto a quelle tradizionali: l’aerogeneratore è infatti molto sottile nelle linee, così da mimetizzarsi facilmente nel contesto circostante. La sperimentazione del prototipo della pala eolica è già stata condotta in un campo prova vicino a Pisa e con ottimi risultati: oltre 1.200 kWh di energia pulita prodotti in due mesi. Se la realizzazione verrà approvata, il porto Genova si potrà così trasformare in breve tempo in uno scalo sostenibile e all’avanguardia. Con questo progetto Renzo Piano tornerebbe così a curare un’importante opera per Genova, la sua città, dove nel 1992 ha curato la celebre ristrutturazione dell’area del Porto Antico.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!