Red Dot Award 2021 alla nuova identità visiva di De’Longhi

il progetto della nuova identity "De’Longhi – the Art of Transformation", ideato da Landor & Fitch, è stato premiato con il Red Dot Award 2021 nella categoria Corporate Design & Identity – Brand and Communication Design
Simona Preda
A cura di Simona Preda
Pubblicato il 31/12/2021 Aggiornato il 31/12/2021
DeLonghi the Art of Transformation

La sfida è stata quella di partire da un ri-posizionamento di marca differenziante e rilevante e tradurlo in un’identità solida che potesse essere flessibile ed applicabile globalmente. Il risultato è stato ottimo e ben riuscito, tanto che il progetto della nuova identity De’Longhi – the Art of Transformation è stato premiato con il prestigioso Red Dot Award 2021, nella categoria Corporate Design & Identity – Brand and Communication Design. Ideatori del progetto sono la global brand transformation company Landor & Fitch.

Punto di partenza è stato il motto “to make everyone’s everyday life better” (rendere migliore la quotidianità di tutti), a cui si è aggiunta l’idea cardine del re-branding De’Longhi, ovvero The Art of Transformation che riguarda, prima di tutto, il processo che avviene all’interno della macchina da caffè. Il tutto è stato tradotto in una identità visiva coerente e modulare, per rispondere ad ogni esigenza.

“La nostra sfida strategica è stata quella di dare a De’Longhi un ruolo autorevole e inconfondibile all’interno dell’affollato mondo del caffè”, ha spiegato Antonio Marazza, General Manager di Landor & Fitch Milano. “Nella fase di analisi, ci siamo resi conto che la qualità nel gusto e nella percezione aromatica del caffè è per lo più legata ai chicchi, ma nessuno parla di come il processo di trasformazione all’interno della macchina sia fondamentale per ottenere un caffè perfetto. Siamo partiti, quindi, da questa intuizione per costruire la nuova identità e lo storytelling del brand De’Longhi, valida anche per le altre categorie di prodotto, dalla trasformazione dell’aria a quella dell’acqua.”

DeLonghi caffe

La nuova identità include eleganti visual e video 3D che descrivono questo posizionamento di marca, con una comunicazione empatica con immagini calde e inclusive e una più tecnica per la comunicazione istituzionale, a cui si aggiungono nuovi packaging e concept per l’esperienza fisica della marca e materiali per i punti vendita.

“Questo re-branding rappresenta il cuore di ciò che facciamo e in cui crediamo per migliorare la vita quotidiana di tutti”, ha commentato Zeno Adami, Global Brand Director di De’Longhi. “I nostri partner di Landor & Fitch hanno sviluppato un concetto forte e lo hanno portato in vita attraverso un design straordinario, che ha bilanciato la nostra storia con la nostra visione del futuro. Non vediamo l’ora di collaborare ulteriormente mentre portiamo il nuovo brand in vita attraverso diversi canali, tra cui anche la vendita al dettaglio.”

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!