Recupero e valorizzazione sostenibile del territorio urbano

La mostra ReAPPROPRIATE, curata daI collettivo di architettura Modourbano, espone i progetti per una "valorizzazione sostenibile" del territorio urbano.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 27/12/2013 Aggiornato il 27/12/2013
Recupero e valorizzazione sostenibile del territorio urbano

Edifici e infrastrutture abbandonati e poco utilizzati possano tornare a essere parte attiva della vita quotidiana di una città. Ne è una dimostrazione “ReAPPROPRIATE”, la mostra a cura di Modourbano, gruppo di professionisti impegnato nella ricerca di soluzioni innovative e sostenibili per l’architettura contemporanea ed il design. Dal 7 dicembre al 6 gennaio 2014, a Marina di Scarlino (Gr) in Località Puntone, l’allestimento espone recenti progetti architettonici, già realizzati e futuri, per il recupero del patrimonio edilizio storico del territorio comunale. I progetti esposti dimostrano appunto come una “ri-appropriazone urbana sostenibile” attraverso un processo di ri-uso e recupero di spazi urbani trascurati sia indispensabile per una corretta valorizzazione urbanistica.

La rassegna, che unisce i diversi linguaggi e le differenti sensibilità dei progettisti, evidenzia come la valorizzazione storica e identitaria di un luogo significhi anzitutto ri-appropriazione – da qui il titolo dell’iniziativa) di quanto si ha, abbattendo inutili sprechi e speculazioni edilizie. I progetti in mostra comprendono: interventi sul patrimonio storico-architettonico, azioni di recupero di spazi pubblici degradati, riutilizzazione di strutture legate alla dismessa attività mineraria e la valorizzazione di elementi legati alla bonifica idraulica della Maremma. ReAPPROPRIATE, è un evento patrocinato dal Comune di Scarlino, dall’Ordine degli architetti paesaggisti conservatori della Provincia di Grosseto, con il contributo di Tioxide Europe e la collaborazione di Modourbano Architettura (Marco Zuttioni, Luca Romagnoli) con Jose Angel Martin Malillos e Romagnoli Architetti (Giampaolo Romagnoli).

In sintesi

Dove: Marina di Scarlino (Gr), Località Puntone

Quando: dal 07/12/2013 al 06/01/2014

Per informazioni: info@comune.scarlino.gr.it o chiamare il numero 0566/38502

Progetti in mostra:

01. RUR Riqualificazione Urbana, via Roma e via IV Novembre (arch. Pasquesi, ing. Tinti);
02. MPS Restauro e risanamento conservativo Ex Casello idraulico, Museo Portus Scabris (Thetys, Studio L,C);
03. TER Bonifica sito GR89, Terra Rossa (Ambiente SpA);
04. TCS Torre Civica (arch.ti Rafanelli, Ferrara, Rafanelli, Roppoca);
05. MDA Restauro conservativo “Madonna degli Angeli” (SPIRA Srl);
06. MUN Riqualificazione delle Mura Nord di Scarlino(ROMAGNOLI Architetti, MODOURBANO Architettura);
07. CAS Sistemazione della zona del Castello e del Rivellino (ROMAGNOLI Architetti);
08. MES Restauro ex Cantiere Solmine, Scarlino Scalo (ROMAGNOLI Architetti).

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!