FontanaArte: vendita speciale con sconti fino al 75%

Dura solo pochi giorni (da domani a domenica 17 ottobre 2021) la vendita di pezzi di design di FontanaArte a Corsico (MI).
Alma Dainesi
A cura di Alma Dainesi
Pubblicato il 13/10/2021 Aggiornato il 14/10/2021

Dal 14 al 17 ottobre, a Corsico (Milano), vendita speciale di pezzi provenienti da esposizionimostre, gallerie d’arte, set fotografici e cinematografici di FontanaArte con sconti fino al 75%. 

Lampada da tavolo:terra Uovo di FontanaArte

Si possono trovare alcuni dei pezzi più iconici come Uovo, l’abat jour Fontana di Max Ingrand, Parola e Tavolo con Ruote di Gae Aulenti e alcune delle lampade più recenti come Fontanella di Federico Peri o Setareh di Francesco Librizzi.

Lampada da tavolo Setareh di FontanaArte

Lampada da tavolo Setareh di FontanaArte

 

FontanaArte è un marchio storico del design italiano, noto soprattutto nel campo dell’illuminazione (per ogni tipologia di  lampada:  da tavoloda terraa sospensioneda parete, da soffitto) e produttore anche di arredi, in particolare tavoli, librerie, consolle e di vasi

Le origini dell’azienda sono antiche: risale al 1881 la fondazione di Luigi Fontana & C. per la lavorazione del cristallo e del vetro, poi diventata FontanaArte nel 1932. Sono dello stesso anno Bilia e il tavolino 1932, firmati Gio Ponti, allora direttore artistico dell’azienda.

Tra i pezzi iconici prodotti negli anni, ricordiamo Luminator, emblema delle lampade da terra a emissione indiretta (1933, design Pietro Chiesa), Fontana (1954), la più emblematica delle abat-jour, firmata Max Ingrand, Giova (1962) di Gae Aulenti, Pirellina e Pirellone (1967) sempre di Gio Poni. E poi un nuovo stile progettuale inaugurato da Gae Aulenti nel 1980: nascono Tavolo con Ruote e Parola, quest’ultima firmata a quattro mani con Piero Castiglioni.

Tavolo con ruote di FontanaArte

Nel 1987 è la volta di Renzo Piano che progetta Teso, il vetro e la resistenza dell’acciaio; nel 1993 Pierluigi Cerri segna l’apertura a nuovi materiali e processi produttivi con la lampada Sara. Nel 1995 iniziano nuove collaborazioni con prestigiosi nomi del design internazionale: nel 1997 – FontanaArte con Naska diventa pioniera delle task light e l’anno dopo vince il Compasso d’Oro per la creatività.

È del 1999 Flute di Franco Raggi, ancora attuale per l’elegante semplicità, del 2012 il nuovo minimalismo giapponese della lampada Yumi di Sigeru Ban.  Nel 2016 Paola Navone firma la lampada Pinecone, tratti distintivi: eleganza, artigianalità, preziosità. Del 2017 il progetto LEDive: grandi icone, le dive del design, vestono la nuova luce dei LED; nel 2019 – Stefano Boeri Architetti disegna la lampada da tavolo Lasospesa e nello stesso anno prende luce il progetto originario di Gio Ponti con Bilia Mini.  

Dal 2016 l’azienda fa parte di ItalianCreationGroup, holding dell’home design e parte di Altagamma, la fondazione che riunisce dal 1992 le imprese dell’alta industria culturale e creativa che promuovono nel mondo l’eccellenza, l’unicità e lo stile di vita italiani.

vendita speciale FontanaArte

In sintesi
  • Che cosa: Vendita speciale design FontanaArte
  • Dove: Corsico (MI), Via Alzaia Trieste 49
  • Quando: 14, 15, 16, 17 ottobre 2021. Orario continuato dalle 10 alle 19
  • Info: Te. 02/45121; info@fontanaarte.com