“So Extra So Chic”: a Londra la suite arredata con due stili diversi

Si trova al The Curtain Hotel di Londra la camera realizzata per metà in stile massimalista e per metà minimalista da Hotels.com. Prenotazioni disponibili fino al 29 Ottobre.

Alessandra Caparello
A cura di Alessandra Caparello
Pubblicato il 01/10/2019 Aggiornato il 01/10/2019
“So Extra So Chic”: a Londra la suite arredata con due stili diversi

Un lato del letto in stile minimalista e l’altro massimilista caratterizzano “So extra So Chic”, la prima camera al mondo progettata in due stili diversi. Si trova al The Curtain Hotel di Londra. A realizzarla Hotels.com, portale specializzato in prenotazione di soggiorni in tutto il mondo, che ha voluto creare una suite divisa letteralmente in due parti, arredata in maniera totalmente opposta, da una parte stampe tropicali e dall’altra il fresco lino bianco.

Hotels.com ha così unito lo stile “eccentrico e stravagante” di Johnny Wujek, celebre stylist amato da icone di stile come Katy Perry e Mariah Carey, con quello “chic e minimalista” dell’icona fashion Kaitlyn Ham, per creare una davvero originale suite.

Nella parte “So Extra” sono stati inseriti ornamenti dorati, lampade a forma di scimmia e un minibar luminescente, affiancati da stampe contrastanti, tappeti colorati e carta da parati che potrebbero farti incrociare gli occhi.

Nella parte essenziale e minimalista “So Chic” troviamo linee pulite e tinte monocromatiche, con una poltrona in pelle bianca, decorazioni con tonalità tenui e soffice lana.

La suite So Extra So Chic soddisfa quindi le esigenze di chi (in coppia) predilige due stili opposti e vuole emergere come individuo  e vivere la vita al meglio.

Per anni il minimalismo ha prevalso, ma ora il nuovo trend – qui come a Londra – è quello dell’“extra” perché consente di mixare stili diversi e di osare con motivi, stampe e colori che si fondono in unico spazio.

Una ricerca di Hotels.com rivela come oggi l’ordinario sia stato messo da parte. Sono i millennials, i giovani, ad amare particolarmente distinguersi rispetto alla massa e puntano a uno stile unico (22%), ad essere di bell’aspetto e interessanti (29%), puliti e ordinati (il 28%) e semplici (il 25%). Il minimalismo continua ad essere di tendenza per alcuni millennials che amano questo stile per risultare semplici (54%), essenziali (30%) e classici (18%). Dall’altra parte c’è chi invece ama lo stile massimalista per sembrare “fuori dagli schemi” (26%), un po’ folle (20%) e stravagante (17%). Tra le icone di stile dei millennials l’attrice Emma Watson (34%) e la cantante Shakira (30%), e tra gli uomini il calciatore David Beckham e gli attori Johnny Deep e Will Smith (tutti con il 39%). Tra gli italiani più ammirati ci sono invece Chiara Ferragni (con il 31% delle preferenze) e Raoul Bova (42%). Anche quando si viaggia e nella scelta dell’hotel in cui soggiornare, lo stile conta. Lo stile dell’hotel (15%) è più importante rispetto alla vicinanza di bar e ristoranti (9%) o agli omaggi che la struttura può offrire (10%).

 

Hotels.com Minimalist v Maximalist @ The Curtain Hotel

Nella foto, la Suite So Extra So Chic al The Curtain Hotel di Londra, che si può prenotare, in esclusiva su Hotels.com, a partire fino al 29 Ottobre 2019. Il prezzo è a partire da 276 euro al giorno e può essere prenotata per soggiorni di solo una notte per volta.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!