Un esempio di recupero di alberi abbattuti, tra sostenibilità ed economia circolare

Recupero e riutilizzo delle risorse sono un imperativo categorico nei confronti del Pianeta. Solo nei Paesi UE si producono ogni anno più di 2,5 miliardi di tonnellate di rifiuti. Ecco un piccolo esempio virtuoso.
Nicoletta De Rossi
A cura di Nicoletta De Rossi
Pubblicato il 16/01/2021 Aggiornato il 16/01/2021
amplificatore-vaia-cube-montagna

amplificatore e supporto per smartphone Vaia Cube di VAIA

Modello di produzione e consumo da incentivare, l’economia circolare comporta condivisione, riciclo dei materiali e riutilizzo dei prodotti e dei loro componenti il più a lungo possibile. Questo per ridurre al minimo i rifiuti e generare ulteriore valore. Lo stesso Parlamento europeo chiede l’adozione di misure contro l’obsolescenza programmata dei prodotti.

Ecco allora un esempio di economia circolare – ideato dalla startup italiana VAIA di tre giovani imprenditori under 30 – per il recupero degli alberi abbattuti dalla tempesta Vaia nel 2018 nell’area montana delle Dolomiti: la realizzazione di un amplificatore e supporto per smartphone – chiamato Vaia Cube – completamente naturale e artigianale, in legno di recupero di larice e abete provenienti al 100% dalle aree colpite. Questo progetto di sostenibilità ed economia circolare prevede anche che per ogni cubo venduto venga piantato un albero nelle valli interessate dalla calamità naturale.

Nato anche da volontà di simboleggiare e amplificare il grido della montagna e la riconnessione dell’uomo con la natura, VAIA mira anche a diffondere un messaggio di fiducia, auspicando rinascita e resilienza. Obiettivo della startup è infatti aiutare le comunità montane colpite dalla più grande catastrofe climatica negli ultimi 50 anni a risollevarsi e di rigenerare le foreste devastate. Se da un lato per ogni cubo venduto si pianta un nuovo albero (e ciò ha permesso fino a ora di piantare già migliaia di alberi nelle valli del Trentino e del Veneto), dall’altro il progetto offre nuovo lavoro ad artigiani e falegnamerie dei territori colpiti.

amplificatore e supporto per smartphone Vaia Cube di VAIA

Ogni amplificatore Vaia Cube di Vaia è una cassa passiva che produce suoni caldi e profondi, ma anche un supporto per smartphone. Si tratta di un pezzo unico perché ogni colpo d’ascia dato dall’artigiano incide un taglio che segue le naturali venature del legno, ricordando in questo modo la ferita della foresta. È compatibile con tutti i tipi di smartphone.

Fonti / Bibliografia

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 5 / 5, basato su 1 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!