Prima edizione di MakeMore, concorso promosso da Veneta Cucine

Il concorso è rivolto alla progettazione di product design pensati per l’e-commerce, nella categoria dei complementi di arredo e dell’home decor.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 02/06/2014 Aggiornato il 02/06/2014
Prima edizione di MakeMore, concorso promosso da Veneta Cucine

Un progetto nel cassetto che potrebbe essere realizzato da un marchio di fama internazionale, che riconoscerà i diritti di proprietà intellettuale e industriale. Veneta Cucine, con la collaborazione di MakeTank, bandisce la prima edizione di MakeMore, concorso a tema libero per la progettazione di complementi d’arredo di design realizzati prevalentemente in legno. I progetti devono tenere in considerazione i materiali utilizzati e i limiti di misura previsti per attenersi alle specifiche della tecnica e del materiale scelto. Inoltre, in fase di progettazione, è opportuno considerare che il prodotto andrà immesso nel mercato e-commerce, dovrà quindi essere maneggevole, poco ingombrante, poco pesante e fragile, per una sicura spedizione. La presentazione degli elaborati avviene completamente online, tramite il sito MakeTank (www.maketank.it). Sul sito Veneta Cucine (www.venetacucine.com) e di altri partner tecnici e media partner sarà possibile scaricare tutto il materiale di concorso e compilare il form di iscrizione. Effettuata l’iscrizione entro il 20 giugno, i candidati dovranno caricare le tavole e gli elaborati richiesti per la partecipazione al concorso entro il 30 giugno 2014, secondo le istruzioni del regolamento. Nei primi 15 giorni di luglio verranno selezionati i finalisti, mentre il verdetto che nominerà il vincitore del bando e assegnerà eventuali menzioni è previsto entro il 15 novembre 2014.

Sette grandi maestri del design italiano, Andrea Branzi, Cini Boeri, Paolo Campagnol, Michele De Lucchi, Dante Donegani e Giovanni Lauda, Paolo Rizzatto hanno contribuito al progetto ADD MORE di Veneta Cucine, disegnando oggetti interpreti del legame tra design e artigianalità. Fra questi la Credenza di Michele De Lucchi evocativa del concetto di "cucina destrutturata". La credenza coniuga la raffinatezza delle finiture cromate con la matericità del legno, rendendo un prodotto che appartiene alla nostra tradizione un oggetto di grande contemporaneità. Si tratta di un elemento unico in grado di ospitare tutto ciò che serve in cucina, grazie alla grande flessibilità dei ripiani in legno e marmo estraibili. È disponibile in vari misure. Realizzata in due varianti con ante il legno massiccio lavorate a mano o  in vetro trasparente. ADD MORE è il nuovo catalogo che raccoglie la gamma di complementi d'arredo, che attraversa il mondo della cucina definendo tendenze e scenari. Fa parte del progetto ADD MORE anche in contest MAKE MORE.

Sette grandi maestri del design italiano, Andrea Branzi, Cini Boeri, Paolo Campagnol, Michele De Lucchi, Dante Donegani e Giovanni Lauda, Paolo Rizzatto hanno contribuito al progetto ADD MORE di Veneta Cucine, disegnando oggetti interpreti del legame tra design e artigianalità. Fra questi la Credenza nella foto, di Michele De Lucchi, evocativa del concetto di “cucina destrutturata”. La credenza coniuga la raffinatezza delle finiture cromate con la matericità del legno, rendendo un prodotto che appartiene alla nostra tradizione un oggetto di grande contemporaneità. Si tratta di un elemento unico in grado di ospitare tutto ciò che serve in cucina, grazie alla grande flessibilità dei ripiani in legno e marmo estraibili. È disponibile in vari misure. Realizzata in due varianti con ante il legno massiccio lavorate a mano o in vetro trasparente. ADD MORE è il nuovo catalogo che raccoglie la gamma di complementi d’arredo, che attraversa il mondo della cucina definendo tendenze e scenari. Fa parte del progetto ADD MORE anche il contest MAKE MORE.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!