Luce e gas: bollette in aumento dal 1° luglio 2016

Dopo i tagli previsti nei primi due trimestri dell'anno, scattano da venerdì 1° luglio 2016 i rincari sulle bollette di casa rispettivamente del 4,3% per la luce e dell'1,9% per il gas.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 01/07/2016 Aggiornato il 01/07/2016
luce e gas

Scattano da venerdì 1° luglio 2016 gli aumenti delle bollette di casa per la fornitura di energia elettrica e del gas. A stabilirlo l’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico che ha dovuto adeguarsi all’aggiornamento delle condizioni economiche di riferimento per famiglie e i piccoli consumatori. Così dopo i tagli previsti nei primi due trimestri del 2016, ora invece scattano sulle bollette gli aumenti rispettivamente del 4,3% per la luce e dell’1,9% per il gas. Tuttavia, fa sapere l’Autorità, nonostante l’adeguamento, il risparmio complessivo nei dodici mesi dell’anno rimane di oltre 70 euro.

In media infatti per l’elettricità, la spesa per la famiglia-tipo nell’anno “scorrevole” – ossia nel periodo compreso tra il 1° ottobre 2015 e il 30 settembre 2016 – sarà di circa 503 euro, con un calo del -0,6% rispetto ai 12 mesi dell’anno precedente con un risparmio di circa 3 euro. Per il gas invece la spesa della famiglia tipo nello stesso periodo sarà di 1.068 euro, con una riduzione del -5,9%, corrispondente a un risparmio di 67 euro rispetto all’anno scorrevole. 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!