La cucina del futuro? Di design ed ecologica

La cucina del futuro: questo il tema del progetto da premiare al contest Febal Lab 2016, cui partecipano i giovani designer dei corsi del Poliarte di Ancona. Il 26 febbraio 2016 si conoscerà il progetto vincitore, che verrà messo in produzione da Febal Casa.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 30/12/2015 Aggiornato il 07/01/2016
La cucina del futuro? Di design ed ecologica

Come sarà la cucina del futuro? Sicuramente di alto livello, un connubio perfetto tra design ed ecologia, rispettosa dell’ambiente, grazie all’utilizzo del pannello ecologico, ma anche attenta al design, con decorati e finiture di qualità. Questo il progetto a cui dovranno lavorare i giovani designer partecipanti al contest Febal Lab 2016, il laboratorio di creatività ideato da Febal Casa per promuovere sperimentazioni e idee nell’ambito di un design inedito.

Con il contest si dà l’opportunità di rendere concreti contenuti di design moderni, brillanti e innovativi. L’edizione 2016 di Febal Lab vede la presenza di due partner nuovi, la Poliarte Design School di Ancona e l’azienda Gruppo Mauro Saviola operante nel settore del recupero e nella valorizzazione del legno post –consumo e nella produzione di pannelli ecologici. 30 studenti iscritti all’ultimo anno dei corsi triennali di Industriale e Interior Design della Poliarte Design School, divisi in gruppi, si metteranno alla prova per creare un progetto di cucina dal design futuristico e dal respiro ecosostenibile.
La selezione e premiazione del progetto di cucina migliore avverrà il 26 febbraio e sarà presentato presso lo stand Febal Casa in occasione del Salone del Mobile e di Eurocucina, una vetrina d’eccellenza, visto che la cucina vincitrice potrà essere messa in produzione da Febal Casa.

Clicca sulle immagini per vederle full screen

  • modellisti
  • 580364_10201259730638095_2013194549_n

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!
Tags:Febal