“Il Colore e la Città” nella street art

Si è tenuta il 9 luglio nel concept store Boero a Milano la live performance dei due street artist, Jab e Kayone, che con i colori Artdecor e Collezione Milano hanno creato tre opere sul tema “Il Colore e la Città”.

Live performance di graffiti writing con due artisti d’eccezione nel concept store Boero di Milano. Dopo aver preso parte alla terza edizione di Street Players, che si ripete ogni due anni all’Ippodromo del Galoppo, Boero, azienda di vernici italiana, ha invitato due artisti, Jab, vincitore ex equo con altri tre artisti dell’evento, e Kayone, da tempo riconosciuto come uno dei più importanti graffiti writer italiani.

Location della live performance, organizzata in collaborazione con Stradedarts, il concept store Boero in corso Garibaldi 34 a Milano. Obiettivo dell’evento è quello di rendere visibili al vasto pubblico tutti quei talenti che, artisticamente nati per strada, sono diventati affermati esponenti della cultura urbana creando una vera e propria forma d’arte contemporanea, che rappresenta un linguaggio creativo innovativo e una delle correnti artistiche più alternative, universali e vicine al mondo dei giovani.

Tema della live performance di graffiti writing “Il Colore e la Città” da cui i due artisti hanno tratto ispirazione per realizzare tre opere che saranno successivamente vendute per poi devolvere in beneficenza il ricavato, utilizzando i colori delle due collezioni Home di Boero, la linea Artdecor e la nuova Collezione Milano. Un appuntamento, quello del 9 luglio, che si inserisce nel ricco calendario di eventi in programma dell’azienda di vernici, che ha già all’attivo più di cento progetti di riqualificazione di borghi e quartieri su tutto il territorio nazionale, come ad esempio quelli alle Cinque Terre, a Camogli, Capri e Positano.

 

Clicca sulle immagini per vederle full screen

 

 

 

 

Locandina

Alcune immagini della live performance di street art, tenutasi presso il concept store di Boero, in Corso Garibaldi a Milano.

 

 

 

 

 

Tags: