Design storico, per sempre contemporaneo

Nel 2015 cade l'anniversario della storica collezione I Maestri di Cassina, firmata - per citarne solo alcuni - da Le Corbusier, Jeanneret, Perriand. Ecco una selezione di foto dei pezzi più belli.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 19/05/2015 Aggiornato il 19/05/2015
Design storico, per sempre contemporaneo

1965-2015, 50° anniversario per la Collezione LC (Le Corbusier, Pierre Jeanneret, Charlotte Perriand) – Cassina: giusto cinquant’anni fa per la prima volta Cassina mise in produzione alcuni tra i più celebri pezzi di design firmati Le Corbusier, Jeanneret, Perriand: dalla chaise-longue alle poltrone e divani della serie LC. Fu lo stesso Le Corbusier che, nel ’64, scelse il made in Italy per proporre al grande pubblico queste sedute che erano ancora poco note. Grazie alla collaborazione con Cassina divennero in breve icone evergreen apprezzate in tutto il mondo. Ancora oggi non sono affatto invecchiate, anzi. In occasione di quest’anniversario, lo sgabello take away LC9 viene presentato in doppia versione: quella originale con seduta in canna d’India e ridisegnato con seduta in cuoio. 

È importante ricordare che distinguere l’autentico dal falso è fondamentale. Ma come distinguere l’autenticità dal mercato dei falsi? Cassina è l’unica azienda autorizzata a produrre i disegni di Le Corbusier, Jeanneret, Perriand, in base ad accordi con la Fondazione Le Corbusier e gli eredi dei co-autori con cui intrattiene una costante relazione di collaborazione. Sin dall’inizio della produzione i modelli furono marchiati con un numero progressivo di produzione, uno strumento innovativo per riconoscerne il valore artistico e garantire il controllo della produzione originale. Gli imitatori non sono in grado di competere con l’alta qualità e il contenuto storico dei progetti. Per esempio la tecnologia senza cromo utilizzata da Cassina rende gli interni più sicuri. Le Corbusier, Pierre Jeanneret e Charlotte Perriand furono particolarmente consapevoli dell’importanza dell’ambiente e la natura fu spesso un tema centrale nelle loro opere. Perseguivano la stessa missione di ritrovare la connessione tra la natura e l’uomo nell’architettura e a scala urbana. Dalla fine del 2014 Cassina ha preso la consapevole decisione di utilizzare solo cromo trivalente (CR3) nel processo di produzione delle strutture della Collezione LC, un’alternativa sicura e con una tossicità considerabilmente inferiore rispetto al cromo esavalente grazie ai livelli di concentrazione più bassi, meno emissioni nell’aria e, di conseguenza, meno rifiuti tossici. 

Clicca sulle immagini della Collezione LC di Le Corbusier, Jeanneret, Perriand – Cassina per vederle full screen

  • CASSINA_LC50_LC2-armchair_Le-Corbusier_Jeanneret_Perriand_eco-friendly-materials
  • CASSINA_LC2-armchair_Le-Corbusier_Jeanneret_Perriand_identity-card
  • CASSINA_LC1-sling-back-armchair_Le-Corbusier_Jeanneret_Perriand
  • CASSINA_LC2-armchairs_Le-Corbusier_Jeanneret_Perriand_eco-friendly-materials
  • CASSINA_LC3-sofa_Le-Corbusier_Jeanneret_Perriand
  • CASSINA_LC4-chaise-longue_Le-Corbusier_Jeanneret_Perriand_organic-leather
  • CASSINA_LC5-sofa_Le-Corbusier_Jeanneret_Perriand
  • CASSINA_LC6-table_Le-Corbusier_Jeanneret_Perriand
  • CASSINA_LC7-swivel-armchair_Charlotte-Perriand_LC-Collection_organic-leather
  • CASSINA_LC9-stool_Charlotte-Perriand_LC-Collection
  • CASSINA_LC14_Tabouret-Cabanon_Tabouret-Maison-du-BrÇsil_Le-Corbusier