Covid-19: su iorestoacasa.delivery si ordina la spesa a domicilio

Nasce iorestoacasa.delivery, il sito che raccoglie le attività locali che mettono a disposizione dei cittadini il servizio di consegna a domicilio. Il progetto, senza fini di lucro, ha l'obiettivo di aiutare soprattutto le persone anziane o con disabilità e limitare al massimo gli spostamenti, in modo da contribuire ad arginare l'emergenza Coronavirus.
Stefania Lobosco
A cura di Stefania Lobosco
Pubblicato il 31/03/2020 Aggiornato il 31/03/2020
iorestoacasa_logo

iorestoacasa.delivery è il nuovo progetto, senza fini di lucro e pensato per il bene comune, che aiuta a migliorare e incrementare i processi di solidarietà e collaborazione che si stanno attivando in questo periodo di emergenza causato dalla diffusione del Covid-19.

Le società Loud ed Ennevolte hanno sviluppato e lanciato in poche ore un sito web che raccoglie e mette in evidenza tutte le attività locali che si sono messe a disposizione con servizi di consegna a domicilio dei beni di prima necessità per il vicinato, specialmente per le persone in difficoltà.

L’obiettivo del progetto è quello di dare uno strumento utile a tutti i commercianti che si stanno mobilitando per aiutare i cittadini a restare a casa il più possibile, per evitare inutili spostamenti o per venire incontro alle esigenze delle persone anziane o con disabilità.

iorestoacasa delivery desktop

Per cercare l’attività più vicina a casa per categoria merceologica, basta inserire il proprio CAP o città e selezionare l’esercente con cui mettersi in contatto per la consegna a domicilio dei beni di prima necessità. www.iorestoacasa.delivery

Il sito è stato strutturato per essere facile da utilizzare sia per l’utente che naviga per cercare le attività che offrono il servizio di consegna a domicilio sia per i negozianti che vogliono inserire la loro attività per contribuire. 

iorestoacasa delivery mobile

Per il negoziante l’iscrizione è davvero semplice e gratuita, basta compilare un form inserendo le informazioni base necessarie per essere autorizzati ad aderire con la propria attività, in modo da essere contattati facilmente dai cittadini prossimi all’attività. Inoltre, l’attività potrà essere cancellata in qualsiasi momento e senza alcun vincolo.

Mentre, per chi vuole fruire del servizio, è sufficiente inserire il proprio CAP o provincia e selezionare la categoria merceologica d’interesse per visualizzare tutte le attività locali vicine con le modalità di contatto e prenotazione dei beni a domicilio. La prenotazione può avvenire tramite telefono o WhatsApp.

Grazie alla grande partecipazione e condivisione del progetto, in pochissimo tempo hanno aderito oltre 500 attività locali. Il sito è disponibile e fruibile anche da mobile al link www.iorestoacasa.delivery.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 2 / 5, basato su 1 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!