Il bagno come stanza del relax, per il sondaggio di Privalia

Un sondaggio di Privalia, l’outlet online di moda e lifestyle, ha coinvolto i propri soci per scoprire quanta cura e personalizzazione venga dedicata a questo spazio, un luogo dove trascorrere tempo per sé e in cui fanno ingresso perfino le nuove abitudini tecnologiche.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 02/12/2017 Aggiornato il 02/12/2017
Il bagno come stanza del relax, per il sondaggio di Privalia

L’ambiente più intimo della casa non è la cucina o il salotto, bensì la stanza da bagno. A dirlo un sondaggio di Privalia, l’outlet online di moda e lifestyle che ha coinvolto i propri soci per scoprire quanta cura e personalizzazione venga dedicata a questo spazio, un luogo dove trascorrere tempo per sé e in cui fanno ingresso perfino le nuove abitudini tecnologiche.

Tra gli spazi della casa preferiti per rilassarsi, i clienti Privalia indicano infatti il bagno (37%), seguito da cucina (27%), salotto (21%) e la camera da letto (15%): questo ambiente si afferma come luogo deputato alla cura di sé, a cui si accostano anche altre attività come la lettura o il video entertainment. Neanche al bagno la tecnologia ci abbandona mai: il 61% dei clienti Privalia intervistati ammette di essersi dedicato almeno una volta ad un piacevole bagno caldo in compagnia di smartphone o tablet per fare shopping online (42%), navigare sui social (46%), vedere l’ultima puntata della propria serie preferita (23%) o leggere la posta elettronica/ultime news dal mondo (37%).

La stanza da bagno è al pari degli altri spazi domestici un luogo da arredare seguendo gli ultimi trend: la scelta dell’arredamento e l’attenzione ai dettagli, inclusi accostamenti di colori e luci, non va solo nella direzione della funzionalità, ma anche della personalizzazione, quasi fosse la propria SPA privata. E le ultime novità in fatto di interior design entrano anche in bagno: le piastrelle si accendono con vernici colorate e carte da parati idrorepellenti a motivi geometrici o floreali.

Anche in bagno spazio alla fantasia con quadri da appendere, poster o fotografie che prima erano prerogativa delle altre stanze della casa. Fa tendenza anche ricavare un angolo green in bagno che scalda l’ambiente. Come? Ad esempio con una pianta, meglio ancora grassa, in un vaso di tonalità naturali, per un tocco in stile jungalow che impreziosirà la stanza.

Il bagno contemporaneo deve coniugare comfort, estetica, funzionalità e tecnologia dove la ricerca del wellness si tramuta nella scelta di vasche e docce dalle finiture ricercate, meglio se dotate di soluzioni idromassaggio, o addirittura illuminazioni a led per la cromoterapia. Anche il profumo ha una parte importante per creare la giusta atmosfera visto che il 60% dei clienti Privalia apprezza i benefici dell’aromaterapia, con candele profumate e sali da bagno nelle più svariate fragranze.

Il bagno in sostanza diventa il nuovo living in cui non di può non dare attenzione al tessile e agli accessori: dagli asciugamani coordinati ai tappetini che valorizzino l’ambiente fino ai contenitori ricercati per cosmetici e bijoux e portasapone e portaspazzolino coordinati.

Protagonista incontrastata del bagno e delle ultime tendenze in fatto di bathroom design, secondo il sondaggio, è la doccia, preferita alla vasca perché più pratica e veloce, più rispettosa dell’ambiente in quanto garantisce un minor consumo di acqua, e meno ingombrante. E per la serie anche locchio vuole la sua parte, la doccia diventa sempre più glamour con piatti doccia che lasciano il posto a soluzioni filo pavimento, tende e porte scorrevoli vanno in pensione, sostituiti da modernissimi rivestimenti e vetri in cristallo, il soffione più grande e in grado di garantire il massimo comfort nell’erogazione dell’acqua, a pioggia, a cascata, rotante, nebulizzata e in diverse combinazioni, per un effetto rilassante.

Vista il trend degli ultimi tempi che vede protagoniste le mini case anche il bagno si adegua a spazi ristretti dove protagonista è la doccia extra small, che, se studiata bene, può far spazio a piccoli hammam casalinghi dove consumare rituali di benessere e di cura della persona. Inserire uno specchio molto grande, meglio ancora se fatto su misura, può rivelarsi una valida idea per allargare la prospettiva della stanza. Per chi invece ha la possibilità di avere un bagno di grandi dimensioni può farne un vero tempio del benessere, in grado di ospitare vari complementi d’arredo, anche inusuali per questo spazio come una lampada a pavimento oppure un tavolino con sedia d’antiquariato, una piccola selezione di libri e un angolo tisane, per creare un’atmosfera relax davvero imbattibile e al centro della stanza una vasca da bagno di design che donerà alla stanza un  effetto SPA.

 

Clicca nella gallery per vedere una selezione di immagini di prodotti bagno in campagna su Privalia.it

  • Doccia Grohe
  • Rubinetteria, miscelatori e soffioni doccia di Grohe
  • Profumatori per ambiente, candele profumate di Crespi Milano.
  • Arredo bagno di TFT home furniture
  • Sacco biancheria Laundry di Tomasucci
Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!