Arch Week, al via a Milano la settimana dell’architettura

Protagoniste a Milano, fino al 18 giugno, le archistar italiane e internazionali Eisenman a Liz Diller, da Mendini a Cino Zucchi: Arch Week, la manifestazione ideata da Stefano Boeri, presenta un fitto programma di incontri, lezioni e visite guidate. Gli appuntamenti sono alla Triennale, al Politecnico e alla Fondazione Catella e in giro per la città.

Silvia Scognamiglio
A cura di Silvia Scognamiglio
Pubblicato il 09/06/2017 Aggiornato il 16/08/2018
Arch Week, al via a Milano la settimana dell’architettura

Per la manifestazione di Arch Week 2017 si danno appuntamento nei prossimi giorni a Milano  architetti, urbanisti e designer, italiani e provenienti da tutto il mondo: un’occasione – per il grande pubblico ma anche per chi lavora nel settore e per gli studenti – di ascoltare le loro lezioni e di conoscere le loro opere, partecipando a convegni, workshop e itinerari guidati attraverso la città.  L’inaugurazione è il 12 giugno nel tardo pomeriggio, con una festa alla Fondazione Catella, in via De Castilla nel quartiere Isola. L’iniziativa di Arch Week, promossa dall’architetto Stefano Boeri e già sperimentata con successo nelle passate edizioni, prosegue nei giorni successivi con eventi mattutini e pomeridiani, fino a domenica 18 giugno. Anche quest’anno, sono in programma appuntamenti con ospiti di primissimo piano, a cominciare dagli architetti catalani RCR, vincitori del premio Pritzker 2017. Ai numerosi incontri aperti a tutti presso la Triennale e il Politecnico di Milano parteciperanno, tra gli altri, Peter Eisenman, Liz Diller, Francis Kéré, Winy Mass. Ci sarà anche l’architetto Petra Blaisse che a Milano ha di recente progettato il nuovo Parco di Porta Nuova, lo spazio verde recuperato sul quale affacciano anche i grattacieli del Bosco Verticale di Stefano Boeri. Partecipano ad Arch Week molti architetti italiani famosi nel mondo come Alessandro Mendini, Cino Zucchi, Benedetta Tagliabue, Italo Rota, Carlo Ratti e Michele de Lucchi.
Una sezione speciale dell’Arch Week milanese – allestita nei giardini della Triennale – sarà dedicata ai giovani e agli studi emergenti tra i quali Parasite 2.0, Raumplain e Small.
Le mattinate di Arch Week saranno soprattutto in giro per Milano, con passeggiate a piedi, in pullman e in Vespa (questa parte dell’evento, che si chiama VespArch, toccherà sia le zone centrali di Milano, sia le periferie nelle zone di Giambellino e Rozzano. Per partecipare occorre disporre di una Vespa, uno scooter o una moto ed è necessaria l’iscrizione)
Vesparch – Nuove Istituzioni Culturali
Mercoledì 14 giugno 2017 – dalle 10.00
Fondazione Feltrinelli, Stecca 3.0, Base, Macao
Vesparch – Periferie
Giovedì 15 giugno 2017 – dalle ore 10.00
Giambellino, Rozzano
Vesparch – Grandi Trasformazioni
Venerdì 16 giugno 2017 – dalle ore 10.00
City Life, Porta Nuova, Scalo Farini, Mercati Generali

Il viaggio nelle periferie milanesi, nel loro processo di trasformazione e nelle difficoltà di carattere sociale che questo comporta continuerà poi anche nei convegni pomeridiani. Tra le tante mete della mattina ci sono anche le case Museo dei designer milanesi Castiglioni, Albini e Magistretti, Villa Necchi Campiglio, il Museo Poldi Pezzoli, Casa Boschi Di Stefano, lo Studio Francesco Messina; una tappa speciale permetterà quest’anno di conoscere da vicino, anche attraverso una lectio magistralis che si svolgerà nella sede stessa, il palazzo sede della Mondadori progettato da Oscar Niemeyer (martedì 13 giugno alle ore 9.30, è necessaria l’iscrizione).

Nel pomeriggio si svolgono invece gli incontri con gli architetti, in Triennale (nelle sale interne e nel giardino) e al Politecnico. Tra i temi che verranno sviluppati  in questa edizione c’è il rapporto tra l’architettura e le altre arti, con particolare attenzione al teatro (previsto anche uno spettacolo dedicato a Luca Ronconi, al cinema e alla fotografia. (parteciperanno ad Arch Week anche Oliviero Toscani, Paolo Rosselli e Antonio Ottomanelli. Eventi speciali saranno dedicati a tre grandi dell’architettura italiana: Aldo Rossi, Ettore Sottsass e Gillo Dorfles che festeggia i 107 anni.
Una riflessione sulla ricostruzione post-sisma nel centro Italia verrà affrontata con la partecipazione ad Arch Week  del Commissario straordinario per la Ricostruzione Vasco Errani e del coordinatore di Casa Italia Giovanni Azzone.
Il programma completo con tutti gli appuntamenti di Arch Week giorno per giorno si può scaricare dal sito www.milanoarchweek.eu o sulla pagina facebook www.facebook/milanoarchweek.

okOpera_Eisenman_YNKP_ANGLE_4_FINALIMG_JPG_edited

 

okMendini Henry Glass Palazzina Uffici 2017

Henry Glass Palazzina Uffici, progetto di Alessandro Mendini

okLiz Diller_The Shed

The Shed a Londra, progetto Liz Diller

evidenza Mazzanti

KIndergardens sulla costa Nord della Colombia, progetto El Equipo Mazzanti

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!