Acquisti con lo smartphone: arriva il “poster intelligente”

Dall’accordo tra Vodafone e Eataly arriva la prima soluzione per gli acquisti in mobilità in sperimentazione al Village di Milano. Si chiama SmartPoster e consente di fare la spesa direttamente con il proprio smartphone.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 19/08/2014 Aggiornato il 19/08/2014
Acquisti con lo smartphone: arriva il “poster intelligente”
SmartPoster

Cambia la società e con essa anche la tecnologia, che offre ogni giorno nuovi prodotti per soddisfare le abitudini dei consumatori in fatto di acquisti. Camminare per strada, guardare un cartellone pubblicitario, inquadrare il prodotto con il proprio smartphone e con un semplice click si compra subito. È la nuova tecnologia SmartPoster, che presenta Vodafone in collaborazione con Eataly.

Utilizzare i “poster intelligenti” è facile e intuitivo. Per selezionare i prodotti di proprio interesse, è sufficiente inquadrarli con lo smartphone che, tramite l’apposita applicazione, è in grado di riconoscerli con tre modalità diverse, a scelta del cliente: la tecnologica NFC (comunicazione senza fili tra due dispositivi a breve distanza), il riconoscimento delle immagini tramite fotocamera, oppure il QR Code. Una volta riempito il carrello virtuale con gli articoli che si desidera acquistare, basta confermare l’ordine ed effettuare il pagamento online in tutta sicurezza con la propria carta di credito. I prodotti vengono quindi recapitati direttamente a casa o, se si preferisce, in ufficio.

Gli SmartPoster che ci aiuteranno negli acquisti in modo facile, veloce e soprattutto sicuro, possono avere dimensioni variabili ed essere applicati su molteplici superfici e in ambiti diversi, tutti a portata di smartphone. Gli ultimi dati ufficiali confermano che oltre il 50% degli italiani possiede un telefono di ultima generazione e il 25% di loro lo ha utilizzato almeno una volta nell’ultimo anno per effettuare acquisti di prodotti e servizi.

Chi lo usa all’interno dei negozi, chi per confrontare i prezzi, chi per segnalare un acquisto ai familiari, oggi tutti usiamo lo smartphone e i settori più gettonati per gli acquisti on line sono abbigliamento, tecnologia e food. Eataly nel 2013 ha registrato un maggior successo, in termini di vendite, per prodotti come la pasta (spaghetti e rigatoni), pomodoro, olio extravergine d’oliva e vino (Barolo, Barbera, Nebbiolo).

Da qui l’accordo tra Vodafone e l’azienda fondata da Oscar Farinetti, per la prima soluzione per la spesa in mobilità, in sperimentazione per 3 mesi al Village Vodafone di via Lorenteggio a Milano, dove circa 2.500 dipendenti hanno a disposizione una vasta gamma di prodotti Eataly da poter scegliere attraverso 6 SmartPoster distribuiti all’interno dell’edificio.

 Clicca sulle immagini per vederle fullscreen

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!