Milano Good Design: vetrina dell’eccellenza dell’arredamento

Milano Good Design è la nuova rete di impresa che raccoglie la selezione dei più importanti rivenditori di arredamento della città metropolitana milanese. Il progetto verrà presentato venerdì 16 marzo in via ufficiale a Milano, a Palazzo Bovara.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 15/03/2018 Aggiornato il 16/03/2018
Milano Good Design: vetrina dell’eccellenza dell’arredamento

Milano Good Design è un progetto ideato per rilanciare il più importante polo di vendita del mercato dell’arredamento e raccontare la cultura, la tradizione e le storie legate al mondo del design milanese. In grado di rappresentare un’autentica filiera di eccellenza, Milano Good Design evidenzia il contributo fondamentale dei più importanti rivenditori di arredamento della città metropolitana milanese al successo e alla diffusione del design in Italia e nel mondo.

Milano Good Design nasce da un’idea di Federmobili Milano, l’associazione commerciale di tutti i rivenditori delle province di Milano, Monza e Lodi, che ha selezionato un gruppo di punti vendita di alto livello, capaci di esprimere esperienza, qualità, competenza e competitività. Milano Good Design mira in definitiva a indirizzare il consumatore nella scelta dei migliori show-room, evidenziandone il profilo, i brand rappresentati, le offerte e i servizi di assistenza progettuale su misura.

Nel territorio delle provincie di Milano, Monza e Lodi sono presenti oltre 70 punti vendita dei brand storici e più importanti del settore, per un totale di 100.000 metri quadrati di prodotti esposti e oltre 250 progettisti addetti alle vendite. Uno degli elementi chiave sarà l’uniformità di comportamento che regolerà, in maniera trasparente, il rapporto tra punto vendita e consumatore. L’intento è quello di elevare gli standard del servizio al cliente, all’insegna della qualità e dell’innovazione, e accrescere la capacità competitiva dei punti vendita aderenti, recuperando l’orgoglio di tornare ad essere attori protagonisti.

L’obiettivo è proprio riportare il punto vendita al centro dell’interesse pubblico, valorizzando l’assistenza progettuale, elemento assolutamente distintivo rispetto alle giovani realtà di vendita online e alla grande distribuzione organizzata. A tale scopo saranno sviluppate importanti attività di partnership e organizzati eventi presso i rivenditori selezionati.

Il progetto si racconterà attraverso un portale web dinamico e interattivo, composto da un sito istituzionale e da un blog dedicato alla cultura e alla storia del design milanese (www.milanogooddesign.com, progettato e coordinato da Massimo Rosati, architetto, giornalista. 

Il progetto verrà presentato domani, 16 marzo, in via ufficiale a Milano, a Palazzo Bovara.

Milano Good Design.jpg

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!