Il Superbonus spiegato a tutti: una guida

"Superbonus al 110%, istruzioni per l'uso": è questo il titolo del volume sviluppato da Il Salvagente per aiutare i consumatori a fare chiarezza sulle detrazioni.
Floriana Morrone
A cura di Floriana Morrone
Pubblicato il 18/09/2020 Aggiornato il 12/11/2020
superbonus guida apertura

Dopo i diversi passaggi legislativi, il Decreto Rilancio è stato approvato dando il via, contemporaneamente, al Superbonus al 110%. Come già sottolineato in diversi approfondimenti pubblicati sul sito, il Superbonus consente di riqualificare la propria abitazione senza dover necessariamente anticipare i pagamenti e con la possibilità di usufruire della detrazione Irpef in 5 anni o trasformare l’intera somma in credito di imposta rivolgendosi agli istituti bancari.

Un’importante opportunità, che però richiede particolare attenzione nella sua applicazione, per far sì che i vantaggi vengano sfruttati correttamente. Per aiutare i consumatori a fare chiarezza in questo ambito, Il Salvagente, rivista dedicata proprio alla tutela dei consumatori, presenta un volume interamente dedicato all’analisi del testo relativo al Superbonus 110%.

superbonus guida salvagenteDal titolo “Il Superbonus al 110%. Istruzioni per l’uso”, il volume approfondisce in modo particolare nell’approfondimento curato da Daniele Iudicone di IMC Holding anche le indicazioni relative all’installazione di un impianto fotovoltaico (che beneficia del Superbonus se abbinato interventi trainanti di isolamento termico o sostituzione dei vecchi impianti termici con altri con determinate caratteristiche e prestazioni di efficienza energetica). Come spiega l’autore Gerardo Picarella: “Il sole rende bene, specie in Italia. E oltre alla fortunata esposizione climatica, da noi gli impianti fotovoltaici, quelli che convertono l’energia del sole in elettricità, per le taglie a misura di famiglia godevano già di agevolazioni generose che ora diventano decisamente più attraenti. Montare sul tetto di casa i pannelli solari per produrre l’elettricità resta un’ottima soluzione per l’ambiente e per il portafoglio”. Nello specifico, il volume passa in rassegna moduli fotovoltaici, batterie e polizze di manutenzione, dando spazio anche alle problematiche relative alle coperture in condivisione, dove è necessario trovare un particolare accordo fra le parti.

Fra gli argomenti di approfondimento, a cui vengono dedicati interi capitoli, il cappotto termico, le pompe di calore e le caldaie, ma anche finestre e infissi, la cui sostituzione però deve essere “trainata” dai predetti interventi “trainanti” perché si possa beneficiare del bonus. A chiudere il volume – e a integrazione del capitolo iniziale su come avviare la pratica –, le risposte degli esperti alle domande più frequenti dei consumatori.