Il 17 marzo è la Giornata mondiale del sonno

Il 17 marzo si celebra la Giornata mondiale del sonno 2017. Per sensibilizzare sull'importanza di un buon riposo per una migliore qualità della vita.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 14/03/2017 Aggiornato il 16/03/2017
giornata mondiale del sonno

Perché una giornata mondiale del sonno? Oggi siamo tutti sempre più consapevoli dell’importanza del sonno per il nostro benessere, fisico e mentale. Il suo effetto ristoratore cancella la stanchezza della giornata precedente e ci fa ripartire pieni di energie. Ma non sempre è così: ansia, stress, preoccupazioni, cambiamenti di stagione, alimentazione e stili di vita scorretti possono comprometterlo. E creare problemi per la nostra salute, come dimostrano i più recenti studi sui disturbi del sonno. 

È proprio per sensibilizzare su questi aspetti che è stata istituita la Giornata mondiale del sonno, organizzata dalla World Sleep Society e giunta alla decima edizione.

I consigli per un buon sonno

Ecco i suggerimenti dell’Associazione Italiana di Medicina del Sonno per equilibrare i cicli sonno-veglia, se seguiti con costanza e regolarità:

  • Siete tra coloro che si alzano ad orari sempre diversi? Il vostro organismo potrebbe risultarne tutt’altro che riposato. Mantenere degli orari regolari aiuta a dormire meglio, così che l’orologio interno non subisca disfunzioni.
  • Vi piace intrattenervi al computer o guardare un buon film di sera? Tutto è concesso, purché non sia in camera da letto! Il luogo dove dovrete riposare dev’essere libero da qualsiasi cosa sia riconducibile a fonte di stress diurno… la parola d’ordine è relax!
  • Mai cercare di aumentare o diminuire eccessivamente la temperatura della camera da letto rispetto agli altri ambienti: potreste risentire degli effetti collaterali.
    Nelle ore serali è preferibile evitare il fumo e non consumare bevande alcoliche o che contengano caffeina e teina, dalle proprietà stimolanti e risveglianti che non favorirebbero il riposo. Anche pasti abbondanti e grassi o ricchi di proteine animali sono sconsigliati: via libera alle cene con gli amici, purché il menu sia ben digeribile!
  • L’esercizio fisico fa già parte delle vostre buone abitudini? Ottimo, ma attenzione: può essere fatto fino a due ore prima del sonno serale, per favorire l’abbassamento della temperatura fino al punto ideale per conciliare il riposo. Se fatto a distanza ravvicinata dal momento del sonno, l’organismo non avrebbe modo di prepararsi adeguatamente.
  • E per chi, invece, non resiste al richiamo della pennichella? Il sonnellino pomeridiano, purché non superi i 30 minuti, è ristoratore e non influisce negativamente sul riposo notturno.
giornata mondiale del sonno

Il letto Softwing di Flou, con rivestimento sfoderabile, misura 218 x 226 cm e costa 2.350 euro, (in tessuto di categoria base). Può essere abbinato al materasso Adaptive Top Sense, formato da 4 strati in memory foam. Di questi, i primi 2 assicurano l’accoglienza, gli altri il sostegno ottimale del corpo. Il singolo costa a partire da 1.330 euro. www.flou.it

Un buon sistema letto

Un fattore importante per migliorare la qualità del sonno, aumentando così il nostro benessere psicofisico, è la scelta di un buon sistema letto, a partire da un materasso di qualità. Che deve sostenere la colonna vertebrale, assecondandone la forma naturale a “S”, garantire una perfetta traspirazione e assicurare una temperatura confortevole

Tra i vari tipi di materassi oggi presenti sul mercato, quello maggiormente in grado di adattarsi al corpo è  quello in memory foam (o poliuretano viscoelastico).

Materiale termosensibile, è capace di modificare la sua rigidità in base al calore emanato dal corpo appoggiato sulla sua superficie. E adattarsi, perciò, nel corso delle ore notturne, alla posizione assunta dalla persona. Sono il calore e il peso di un soggetto che consentono al prodotto di assumere la forma del corpo.

giornata mondiale del sonno

Il materasso ad alta portanza Blanche di Valflex, in Mind Foam Memory Effect, è intriso di essenza al bergamotto, riconosciuta per le sue proprietà calmanti e antistress. Viene commercializzato insieme al Kit Benessere, composto da guanciale più flaconcino con profumazione per ambienti nella stessa essenza. Per informazioni sui prezzi: www.valflex.it/rivenditori

Anche un buon piano d’appoggio è fondamentale per non compromettere i benefici di un buon materasso: il migliore è quello a doghe in legno, perché non obbliga la colonna vertebrale a continui e impercettibili movimenti.

giornata mondiale del sonno

La rete elettrica Sanitop di Chiardiluna è formata da un telaio in multistrato di faggio e da 26 doghe bilanciate in faggio (40x 8 mm). Disponibile con movimento sdoppiato o unico, prevede flessori basculanti poggia-doghe in PSA. Il modello singolo costa 964 euro, quello matrimoniale 1.706 euro. www.chiardiluna.com

Il cuscino, infine, non dovrebbe essere troppo alto né troppo duro: costringerebbe il collo a stare piegato in avanti sollecitando in modo innaturale le vertebre. 

giornata mondiale del sonno

Il cuscino Diamante di Cinelli Piume e Piumini, in piumino (70%) e piuma naturale, misura 50 x 70 cm e costa 55 euro. www.cinellipiumini.it

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 4 / 5, basato su 1 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!