Cersaie 2019: a Bologna il 37esimo Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno

Da lunedì 23 a venerdì 27 settembre, alla 37esima edizione del Cersaie, architetti, progettisti, contractor, rivenditori, privati, espositori italiani ed internazionali mostreranno in anteprima le ultime novità e tendenze per quanto riguarda piastrelle, sanitari, lavabi, rubinetterie, docce, vasche, arredobagno. Oltre a numerose soluzioni tecniche innovative per i lavori di ristrutturazione.

Alessandra Caparello
A cura di Alessandra Caparello
Pubblicato il 19/09/2019 Aggiornato il 23/09/2019
Cersaie 2019: a Bologna il 37esimo Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno

Si rinnova a Bologna il tradizionale appuntamento con Cersaie, il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno, giunto alla sua 37esima edizione. I padiglioni fieristici della città emiliana, da lunedì 23 a venerdì 27 settembre, accoglieranno architetti, progettisti, contractor, rivenditori, privati, espositori italiani ed internazionali per mostrare in anteprima i prodotti e i progetti più innovativi e all’avanguardia delle più importanti aziende italiane ed internazionali. Su una superficie espositiva lorda di 161.000 metri quadrati, sono 869 le aziende provenienti da 40 differenti Paesi che occupano tutti gli spazi disponibili, poco più della metà appartenenti al settore delle piastrelle di ceramica (454). Le imprese straniere presenti sono 338, a testimonianza del valore internazionale assoluto della rassegna. Per l’arredobagno, le aziende presenti sono 205.

Cersaie 2019 nastri di partenza

Per l’edizione 2019, il Salone cambia volto e diventa Open Cersaie, una nuova idea di esposizione basata sulla contaminazione e sull’apertura a nuovi mondi di riferimento. Da questa idea la creazione di un pittogramma e un nuovo logotipo che conferiscono un brand più completo e istituzionale, “aperto” (open) alle sfide di un mondo sempre più competitivo. Una immagine che mette a sistema, anche visivamente, quelli che sono ormai i pilastri delle iniziative di Cersaie per i diversi target: il programma di incontri di architettura Costruire Abitare Pensare, lo spazio Archincont(r)act dedicato a studi di architettura di fama internazionale, le missioni di progettisti stranieri di Cersaie Business, gli incontri di design e lifestyle dei Café della Stampa, le dimostrazioni pratiche e teoriche della Città della Posa, le mostre tematiche che declinano l’Italian Style, gli incontri con i consumatori finali per la riqualificazione degli spazi di Cersaie Disegna la tua Casa. Cersaie si trasforma quindi da luogo di “esposizione” a luogo di “esposizione relazionale” con il mondo off-line che si integra con quello on-line in modo totale e la comunicazione diventa “conversazione”.

Cersaie Open

 

In sintesi
  • Che cosa: Cersaie 2019
  • Dove: Fiera di Bologna, Piazza della Costituzione, 40128
  • Quando: Da lunedì 23 a venerdì 27 settembre. Orari: lunedì/giovedì 9.00 – 19.00
    venerdì 9.00 – 18.00
  • Info: L’ingresso a Cersaie è gratuito previa registrazione on-line. www.cersaie.it

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 2.5 / 5, basato su 4 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!