Spunta un campo di grano tra i grattacieli di Milano

I milanesi saranno coinvolti in un nuovo progetto di arte ambientale contemporanea, che prevede la realizzazione di un campo di grano nel Quartiere Porta Nuova. Primo appuntamento, sabato 28 febbraio, dalle 14 alle 16 per la semina.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 27/02/2015 Aggiornato il 27/02/2015
Spunta un campo di grano tra i grattacieli di Milano

Una distesa di cinque ettari di biondissimo grano crescerà all’ombra dei grattacieli del quartiere di Porta Nuova, una delle aree più moderne del capoluogo lombardo. L’installazione, opera dell’artista americana Agnes Denes, si inserisce nell’ambito dell’arte ambientale contemporanea e fa parte del progetto “MiColtivo: The Green Circle”, dedicato all’agricoltura urbana.

Wheatfield, questo il nome dell’opera, sorgerà nella zona di Porta Nuova all’interno dell’area che ospiterà il futuro parco pubblico “La Biblioteca degli alberi”. Per realizzarlo saranno utilizzati quasi 15.500 metri cubi di terra, 1.250 chili di sementi e circa 5 mila chili di concime. L’opera, realizzata per la prima volta nel 1982 a New York, è rimasta nella memoria collettiva come una delle opere di arte ambientale più celebri, un capolavoro dalla potente carica simbolica e dalla grande forza trasgressiva.

L’installazione milanese, promossa dalla fondazione Riccardo Catella in collaborazione con Confagricoltura e Fondazione Nicola Trussardi, coinvolgerà anche i cittadini che sono chiamati a dare il proprio contributo alle varie fasi della coltivazione del grano, dalla semina alla raccolta, prevista nel mese di luglio. Il progetto mira a sensibilizzare i cittadini nei confronti di una nuova idea di vivibilità urbana, in linea con il tema dell’ormai imminente Expo 2015: nutrire il pianeta, energia per la vita.

Il primo appuntamento è previsto per sabato 28 febbraio, dalle 14 alle 16, con ritrovo presso il giardino pubblico di via De Castillia. Come vuole la tradizione agricola lombarda, insieme alla semina del grano, è prevista anche quella dell’erba medica. Sabato 11 aprile il campo di grano verrà ufficialmente aperto al pubblico in occasione di Miart 2015, fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea di Milano.

Clicca sulle immagini per vederle full screen

  • 1-render-WHEATFIELD_2
  • 2-FOTO-AREA-PARCO

 

1-render-WHEATFIELD_2

La proiezione virtuale del campo di grano che sorgerà nella zona di Porta Nuova a Milano.

 

2-FOTO-AREA-PARCO

L’area che ospiterà l’installazione, così come si presenta oggi, vista dai grattacieli di Porta Nuova.

 

 

 

 

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!