Natale 2016: tutti gli eventi nei parchi più belli d’Italia

Con le festività natalizie i parchi e i giardini pubblici e privati diventano la location di mercatini festosi e colorati, laboratori tematici, visite guidate, degustazioni eno-gastronomiche, concerti, spettacoli e molte altre piacevoli iniziative per allietare grandi e piccini. Ecco le date da segnare in agenda.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 04/12/2016 Aggiornato il 04/12/2016
Natale 2016: tutti gli eventi nei parchi più belli d’Italia

Le feste di Natale sono l’occasione per visitare parchi e giardini pubblici e privati che diventano la location ideale per mercatini festosi e colorati, arricchiti da laboratori tematici, visite guidate, degustazioni eno-gastronomiche, concerti e spettacoli e altre iniziative per allietare grandi e piccini.

La guida online www.ilparcopiubello.it, come ogni anno seleziona gli appuntamenti più suggestivi del prossimo Natale in programma in parchi e giardini pubblici e privati visitabili tra i più importanti del nostro paese, per rivivere insieme le antiche tradizioni. Ecco alcuni degli eventi più importanti per vivere la magia del Natale nei parchi più belli d’Italia. Tutte le informazioni e molti altri appuntamenti da non perdere sono pubblicati nel “Calendario Eventi” della guida on line www.ilparcopiubello.it e alla pagina Facebook “Il Parco Più Bello”.

  • Parco delle Terme di Levico a Trento: fino al 6 gennaio si terrà uno dei Mercatini di Natale più tradizionale e affascinante d’Italia, che prende vita nel Parco secolare degli Asburgo, un luogo incantato dove si può ancora godere dell’autentico spirito del Natale, con oltre 60 tipiche casette di legno nascoste tra gli alberi tinti di bianco dai fiocchi di neve. Il tutto accompagnato da melodie natalizie, degustazioni, e per i più piccoli il Bosco degli Elfi, Babbo Natale e la fattoria degli animali da accarezzare.
  • Parco Botanico della Fondazione Minoprio (Vertemate con Minoprio, Como): il 18 Dicembre verrà proposto un laboratorio di composizioni natalizie per realizzare una corona dell’avvento, un centrotavola e degli originali segnaposto. Anche quest’anno verrà proposto il Christmas Camp per i ragazzi della scuola primaria e secondaria,  per trascorrere in modo piacevole ed educativo le vacanze natalizie, con attività artistiche e creative, con tanti momenti di gioco e socializzazione.
  • Villa Litta a Lainate: domenica 4 dicembre alle ore 16:00 di terrà il concerto di pianoforte di Alberto Pizzo all’interno della rassegna “Yamaha Piano Discovery”.
  • Villa Tiepolo Passi (Carbonera, Treviso): per tutto il mese di dicembre verranno proposte diverse offerte di menù per una Cena di Natale davvero speciale, in un luogo di assoluto fascino dove è possibile ritrovare, tra le architetture e le opere d’arte, il piacere di un’accoglienza d’altri tempi, e quel fervore tra le barchesse e i campi che riecheggia la straordinaria qualità di ciò che venne definita “Civiltà di Villa”.
  • Palazzo Arese Borromeo di Cesano Maderno (Milano): domenica 4  dicembre verrà proposto un laboratorio artistico per bambini dal titolo”Auguri di carta: Aspettando il Natale”. Al termine del laboratorio sarà possibile visitare le 55 sale affrescate della Villa con visita multimediale guidati dai codici QR o con tradizionale visita guidata.
  • Castello di San Pelagio (Due Carrare, Padova): il 4, 11 e 18 Dicembre si terrà un’originale Fiera di Natale con artigianato, hobbistica, idee regalo, antiquariato, prodotti enogastronomici e tanto altro. E per i bambini laboratori didattici a tema: decori natalizi, lettera a Babbo Natale con volo delle lanterne, Eco-Presepe in elicottero
  • Villa Carlotta (Tremezzo, Como): per il Ponte dell’Immacolata (8-11 Dicembre) verrà proposto un ciclo di incontri e laboratori artistici in vista del Natale. I giardinieri metteranno a disposizione dei partecipanti esperienza e abilità manuale per insegnare a comporre un centro tavola di arte floreale e ghirlande natalizie home made. Ma anche addobbi recycled con carta di recupero, un originalissimo presepe creato con gustosità tipiche del Natale come frutta secca e legumi e per concludere uno show cooking con degustazione di cioccolata
  • Castello di Rivalta (Gazzola, Piacenza): per il ponte dell’8 dicembre i visitatori sono invitati a portare con sé un addobbo per il grande abete della piazza del Borgo, con una donazione per le popolazioni colpite dal terremoto. Il 24 Dicembre torna inoltre il grande Presepio vivente, con oltre 200 figuranti
  • Borgo Medievale di Torino: dall’8 dicembre fino a gennaio verranno proposte tante attività a partire dal presepe che animerà per l’intera durata le vie e le piazze del borgo, ma anche mercatini, iniziative di solidarietà, attività per famiglie, letture e visite guidate per vivere le festività natalizie riscoprendone i valori più autentici, in modo gioioso e festoso.
  • Borgo Medievale di Torino: dall’8 dicembre fino a gennaio verranno proposte tante attività a partire dal presepe che animerà per l’intera durata le vie e le piazze del borgo, ma anche mercatini, iniziative di solidarietà, attività per famiglie, letture e visite guidate per vivere le festività natalizie riscoprendone i valori più autentici, in modo gioioso e festoso.
  • Bioparco di Roma: anche quest’anno si terrà il “Centro invernale”, per bambini dai 4 ai 12 anni, dal 22 dicembre al 7 gennaio, in concomitanza con le vacanze di Natale, un viaggio alla scoperta degli animali osservandoli da vicino e incontrando i guardiani che li custodiscono. Inoltre tante attività ludiche, ricreative e di socializzazione come laboratori naturalistici, sportivi, teatrali, espressivi e manuali.
  • Giardini Botanici Hanbury (Ventimiglia, Imperia): nei giorni 27, 28 e 29 dicembre verranno organizzate delle visite speciali per scoprire la bellezza dei colori d’inverno, con percorsi guidati tra i colori e i profumi delle piante, immersi in un ambiente naturale di rara bellezza. La visita comprende anche l’ingresso alle sale recentemente restaurate del cinquecentesco Palazzo Orengo, che fu residenza della famiglia Hanbury.
  • Reggia di Caserta:  il Complesso vanvitelliano sarà aperto al pubblico nei ponti festivi che coincidono con Natale e Capodanno, oltre ai normali giorni di visita, martedì 27 dicembre 2016 e 3 gennaio 2017.
  • Reggia di Colorno (Parma): sabato 31 dicembre si terrà una visita guidata alla Reggia, per ritrovarsi poi alle 17:30 presso la biglietteria del Parco – muniti di biglietto d’entrata –  per il grande brindisi per festeggiare l’arrivo del Nuovo Anno.

Clicca sulle immagini per vederle in full screen

 

  • Borgo Medievale di Torino: dall'8 dicembre fino a gennaio verranno proposte tante attività a partire dal presepe che animerà per l'intera durata le vie e le piazze del borgo, ma anche mercatini, iniziative di solidarietà, attività per famiglie, letture e visite guidate per vivere le festività natalizie riscoprendone i valori più autentici, in modo gioioso e festoso.
  • Villa Litta a Lainate: domenica 4 dicembre alle ore 16:00 di terrà il concerto di pianoforte di Alberto Pizzo all'interno della rassegna "Yamaha Piano Discovery".
  • Castello di Rivalta (Gazzola, Piacenza): per il ponte dell'8 dicembre i visitatori sono invitati a portare con sé un addobbo per il grande abete della piazza del Borgo, con una donazione per le popolazioni colpite dal terremoto. Il 24 Dicembre torna inoltre il grande Presepio vivente, con oltre 200 figuranti
  • Villa Carlotta (Tremezzo, Como): per il Ponte dell'Immacolata (8-11 Dicembre) verrà proposto per un ciclo di incontri e laboratori artistici in vista del Natale. I giardinieri metteranno a disposizione dei partecipanti esperienza e abilità manuale per insegnare a comporre un centro tavola di arte floreale e ghirlande natalizie home made. Ma anche addobbi recycled con carta di recupero, un originalissimo presepe creato con gustosità tipiche del Natale come frutta secca e legumi e per concludere uno Show cooking con degustazione di cioccolata
  • Parco delle Terme di Levico a Trento: fino al 6 gennaio si terrà uno dei Mercatini di Natale più tradizionale e affascinante d'Italia, che prende vita nel Parco secolare degli Asburgo, un luogo incantato dove si può ancora godere dell'autentico spirito del Natale.
  • Parco Botanico della Fondazione Minoprio (Vertemate con Minoprio, Como): il 18 Dicembre verrà proposto un lavoratorio di composizioni natalizie per realizzare una corona dell'avvento, un centrotavola e degli originali segnaposto
Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!