Mostre mercato di giardinaggio: il calendario

Ecco le mostre mercato florovivaistiche di fine settembre e ottobre 2015 con programmi fitti di incontri, eventi e novità.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 22/09/2015 Aggiornato il 22/09/2015
Mostre mercato di giardinaggio: il calendario
26-27 settembre – Piante e animali perduti 

Nelle vie del centro di Guastalla (RE) torna l’appuntamento con la mostra mercato per riscoprire varietà tradizionali di frutti, fiori, ortaggi e sementi che rischiano di scomparire e animali rurali “di una volta”, insieme a specialità tipiche, dimenticate e biologiche. Tra le novità “Quattro giardini per quattro galline” con paesaggisti impegnati a costruire lo scenario ideale per quattro razze diverse di gallina. Info tel. 0522 922111, www.pianteeanimaliperduti.it

MOSTRE POMOLOGHICHE R _  PAP FOTO PONZO_0139

26-27 settembre – La Zagara 

L’Orto Botanico di Palermo torna ad ospitare piante rare e inusuali nell’undicesima edizione di La Zagara. Con 70 espositori provenienti da tutta Italia e un programma fitto di incontri, eventi e novità, la manifestazione presenterà in questa occasione anche collezioni di rose antiche e di agrumi storici. Info tel. 333 7200529, http://lazagara.wix.com/mostramercato

2-4 ottobre – Orticolario 

Grande attesa per la settima edizione di Orticolario – per un giardinaggio evoluto, la manifestazione che si terrà dal 2 al 4 ottobre a Villa Erba di Cernobbio (CO). Il tema scelto per quest’anno, particolarmente suggestivo, è “Il contagio della bellezza” e il senso che verrà privilegiato in questa edizione sarà il tatto. Oltre al concorso internazionale per la realizzazione di giardini creativi all’interno del parco della villa e alla presenza come sempre di piante insolite e particolari (con una particolare attenzione alle ortensie) ci saranno, a partire dal 25 settembre, installazioni particolari “Oltre i confini” a Como e a Cernobbio. Come sempre, la manifestazione sarà strettamente intrecciata con l’arte, il design e proposte educative per grandi e piccoli. Info www.orticolario.it Tel. 031 3347503

3-4 ottobre – Frutti Antichi

Il Castello di Paderna a Pontenure (Piacenza) ospiterà sabato 3 e domenica 4 ottobre la rassegna di piante, fiori e frutti dimenticati “Frutti Antichi”. La biodiversità è protagonista di questa rassegna organizzata dal FAI (Fondo Ambiente Italiano) con vegetali ormai scomparsi dai giardini come la castagna domestica di Gusano, la mela “salame” e la rugginosa, la pera limone e tanti ortaggi, zucche e bacche di stagione. Incontri per approfondire la conoscenza delle fibre tessili che stanno scomparendo, apicoltura, degustazioni e installazioni artistiche completeranno le giornate. Info Tel. 0523-511645 www.fruttiantichi.net

Frutti Antichi Paderna

 
3-4 ottobre – Casale Monfleurs

Fa parte delle numerose iniziative legate a Riso&Rose in Monferrato anche la manifestazione Casale Monfleurs che si terrà sabato 3 e domenica 4 ottobre a Casale Monferrato. Alla mostra mercato animata da vivaisti d’eccellenza che presenteranno una selezione di fiori arbusti e piante di stagione ci saranno anche espositori di attrezzi e arredi da giardino, un’area relax e ristoro, prodotti del territorio, convegni e incontri a tema. Ingresso libero. Info Tel. 338 5965066 www.casalemonfleurs.it

10-11 ottobre – Flor

Le vie del centro di Torino tornano ad animarsi il 10 e 11 ottobre con la versione autunnale di Flor. La manifestazione florovivaistica ad ingresso libero è promossa dalla Nuova Società Orticola del Piemonte e prevede la presenza di molti espositori tra piante di ogni genere, dagli agrumi alle piante acquatiche, con varietà e specie rare e insolite, ma anche oggetti per il giardino, libri, sementi e tutto quello che serve per vivere il verde. Incontri e laboratori si terranno nel giardino di Palazzo Cisterna, aperto per l’occasione. Info www.orticolapiemonte.it

1429-11 ottobre – Autunno alla Landriana

Nei rinnovati Giardini della Landriana a Tor San Lorenzo – Ardea (Roma) si svolge dal 9 all’11 ottobre Autunno alla Landriana, il flower show ricco di suggerimenti per la stagione fredda che offre anche la possibilità di visitare gli splendidi dieci ettari di parco con i colori autunnali. Nella stessa sede si terrà dal 17 al 18 ottobre Landriana Food Show, manifestazione dedicata alle eccellenze alimentari. Info www.aldobrandini.it oppure facebook.com/giardinidellalandriana

16-18 ottobre – Due giorni per l’autunno

Ritorna al Castello di Masino a Caravino (TO) la mostra mercato di piante e fiori insolit, attrezzi e arredi per giardinoi “Due giorni per l’autunno”. La manifestazione organizzata dal FAI (Fondo Ambiente Italiano) in collaborazione con l’Accademia Piemontese del Giardino si svolgerà dal pomeriggio del 16 al 18 ottobre. La partecipazione di viaisti italiani ed europei accuratamente selzionati, la possibilità di trovare prodotti dell’orto e del frutteto particolari e il programma di incontri e presentazioni rendono questa due giorni particolarmente invitante. Info Tel. 0125.778100 www.fondoambiente.it e www.castellodimasino.it

16-18 ottobre – Per giardinieri-viaggiatori: la mostra in Francia

Dal 16 al 18 ottobre si tiene la più importante manifestazione del verde in territorio francese: le Journées des plantes de l’automne 2015. Dopo 32 anni, anche l’edizione l’edizione autunnale non si terrà più a Courson, nella zona sud di Parigi, ma nel  Domaine de Chantilly (a circa 40 km a nord della capitale) che organizza la 62° edizione nel suo parco all’inglese. Una mostra molto amata che raccoglie 250 espositori e un pubblico numerosissimo. Info www.domainedechantilly.com

* Alcune mostre aprono al pubblico al pomeriggio del giorno di apertura; si consiglia di verificare.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!