Salone del Mobile.Milano, dal 7 al 12 giugno 2022

Dopo due anni di sospensione, il Salone del Mobile.Milano riprende il filo della sua lunga e prestigiosa storia, festeggiando un compleanno speciale, quello della 60a edizione. Una storia che si intreccia con quella del design e della migliore industria del mobile.
Contenuto sponsorizzato
salone del mobile 2022

Dal 7 al 12 giugno, presso Fiera Milano Rho, si svolgerà la 60a edizione del Salone del Mobile.Milano, un traguardo importante da celebrare attraverso i valori chiave della Manifestazione: qualità, innovazione, bellezza e, oggi più che mai, sostenibilità. Dopo due anni difficilissimi a causa della pandemia, ai quali è stato risposto organizzando il “supersalone”, ora il Salone guarda avanti consapevole della sua lunga storia.

Così, la prossima edizione del Salone del Mobile.Milano farà da palcoscenico ai progressi fatti da creativi, designer, brand e aziende sul tema della transizione ecologica e, coinvolgendo i giovani talenti del SaloneSatellite, scommetterà sulle nuove generazioni che aspirano a una produzione e a una fruizione più equa e responsabile.

Ecosistema virtuoso, installazione d’autore al padiglione 15 di S.Project

Il benessere ambientale e sociale sarà il tema di Design with Nature, l’installazione progettata dall’architetto Mario Cucinella per il “compleanno” del Salone e ospitata nel padiglione 15 di S.Project: 1.400 mq che racconteranno un ecosistema virtuoso che vorrebbe, idealmente, rappresentare il futuro dell’abitare.

Salone del Mobile 2022 Design with Nature ©Mario Cucinella Architects

Design with Nature ©Mario Cucinella Architects

iSaloni del 2022, con più di 2.000 espositori

Le Manifestazioni del 2022 raduneranno, complessivamente, più di 2.000 espositori.

Il Salone Internazionale del Mobile, il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo e Workplace3.0 offriranno numerosi percorsi estetici, dove il protagonista è un prodotto di qualità e ricerca.

stand salone del Mobile Kartell

stand  Former Busnelli Salone del Mobile

Quella di giugno sarà poi l’edizione delle biennali di EuroCucina, del suo evento collaterale FTK (Technology For the Kitchen), e del Salone Internazionale del Bagno.

gente a uno stand al Salone del Bagno

Tornerà, dopo il debutto del 2019, S.Project, l’esposizione dedicata ai prodotti di design e alle soluzioni per il mondo del progetto, che evidenzierà le più significative linee di ricerca in tema di superfici e soluzioni che permettano il passaggio dal progetto del pezzo singolo a quello dell’ambiente.

Design che “include”  al SaloneSatellite

Oltre 600 saranno, invece, i protagonisti del 23° SaloneSatellite. Tema di quest’anno sarà “Designing for our future selves / progettare per i nostri domani”. Un’edizione che inviterà a riflettere sul design che “include” favorendo autonomia, comfort, movimento, usabilità, interazione e sicurezza per tutti.

gente al salone Satellite

 

Incontri e talk, come al “supersalone”

Dopo l’esperienza di supersalone, torna un interessante programma di Talk, che arricchirà la Manifestazione di conversazioni e dibattiti tenuti dalle voci più brillanti sulla scena contemporanea del progetto. Un brillante trio, tutto al femminile, curerà questo programma: Chiara Alessi, Maria Cristina Didero e Beatrice Leanza rimetteranno al centro di questi incontri l’uomo, il pianeta, la bellezza e il design.

 

11 film per l’installazione audiovisiva a Palazzo Reale, Sala delle Cariatidi

Anche la 60ª edizione del Salone del Mobile.Milano varcherà i confini della Fiera per arrivare in città: dal 7 giugno, nella Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale, si potrà ammirare “La Scatola Magica. Undici parole per undici autori”, installazione audiovisiva site-specific dedicata a 11 valori (Emozione, Impresa, Qualità, Progetto, Sistema, Comunicazione, Cultura, Giovani, Ingegno, Milano, Saper Fare) che da sempre ispirano la Manifestazione. Il racconto è firmato da 11 registi italiani, da Francesca Archibugi a Stefano Mordini. L’allestimento – firmato da Davide Rampello, con Rampello & Partners Creative Studio – consiste in una grande “camera oscura”, che ospiterà un vero e proprio spettacolo in 3 atti.   

La Scatola Magica Rendering Salone del Mobile 2022

Un rendering di La Scatola Magica, parallelepipedo alto 6 m e prodondo 24 m, ispirata dal mondo visionario e immaginifico dei dispositivi ottici del pre-cinema

 

Contenuto sponsorizzato