Al Fuorisalone 2018, “Alla scoperta dell’infinito”, la casa in divenire di Ikea

In occasione della Milano Design Week, Ikea presenta “Alla scoperta dell’infinito”, un’installazione che sarà esposta nell'ambito della mostra evento "INTERNI House in Motion" nella suggestiva cornice dell’Università degli Studi di Milano dal 16 al 28 aprile.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 15/04/2018 Aggiornato il 16/04/2018
Al Fuorisalone 2018, “Alla scoperta dell’infinito”, la casa in divenire di Ikea

Alla scoperta dell’infinito” è il titolo dell’installazione che sarà esposta nell’ambito della mostra evento “INTERNI House in Motion” nella cornice dell’Università degli Studi di Milano dal 16 al 28 aprile. Il progetto realizzato dall’architetto Lorenzo Damiani per IKEA in occasione della Milano Design Week si basa sul concetto di divenire della casa fluido e poliedrico.

Così l’azienda scandinava sposa il motivo conduttore della mostra evento legato agli spazi trasformabili, dove arredi e funzioni seguono l’evoluzione degli abitanti, con il suo tema dell’anno 2018 “Siamo fatti per cambiare”. Un concept fortemente legato alla contemporaneità delle nostre vite: vite fluide in cui il concetto di famiglia cambia, si evolvono le relazioni e il modo in cui esprimiamo la nostra individualità, si modificano i luoghi che viviamo e il modo in cui li viviamo. L’installazione “Alla scoperta dell’infinito” rielabora questi concetti e diviene metafora di un cambiamento di cui IKEA è enabler, promuovendo infinite soluzioni di arredo.

L’installazione si compone di una piccola abitazione, idealmente trasportabile, con la presenza di una grande maniglia sul tetto, dalle forme archetipe e riconoscibili, racchiude un immaginario tridimensionale costituito da mobili che “si animano e trasformano” seguendo un processo di montaggio dai codici non sempre consueti. Superfici completamente rivestite da componenti modulari disposti in modo eterogeneo per creare un’unica composizione in cui l’elemento singolo sfuma nell’insieme: da guardare, toccare e calpestare, perché i mobili smontati, adagiati anche sul pavimento, raccontano di un’infinità modulare capace di soddisfare le più svariate esigenze. Così emergono arredi in divenire che possono eventualmente assumere funzioni “altre” in contrasto con la sequenza di alcuni mobili, completamente montati, che sfilano sulla passerella esterna. Una sensazione di  movimento e cambiamento che allude alla trasformazione della casa.

La torcia a manovella “Ljusa”, simbolo di risparmio energetico, diviene una funzionale compagna di viaggio alla scoperta dell’ambiente custodito dentro la casetta, in cui la penombra incornicia riflessioni rivolte alle infinite potenzialità di utilizzo dei mobili IKEA per rispondere al pensiero di cambiamento.

Nella gallery i bozzetti dell’installazione “Alla scoperta dell’infinito” e sotto le immagini con didascalia

 

Casetta realizzata con struttura in legno di abete finitura naturale. L’interno è caratterizzato dalla presenza di tutte le superfici visibili rivestite con elementi modulari del catalogo IKEA, che in alcuni casi fuoriescono dal piano di riferimento per diventare tridimensionali.

Casetta realizzata con struttura in legno di abete finitura naturale. L’interno è caratterizzato dalla presenza di tutte le superfici visibili rivestite con elementi modulari del catalogo IKEA, che in alcuni casi fuoriescono dal piano di riferimento per diventare tridimensionali.

L’ingresso e l’uscita sono caratterizzati dalla presenza di torce a manovella “Ljusa” utili ad illuminare il percorso interno, e da fonti luminose che sfruttano lo “Smart Lighting”. Persiane e passerella sono realizzate utilizzando la tipica lamiera ondulata, di colore blu, come richiamo all’immagine di IKEA.

Persiane e passerella sono realizzate utilizzando la tipica lamiera ondulata, di colore blu, come richiamo all’immagine di IKEA.

IKEA_FUORISALONE_BOZZETTI_ALLA SCOPERTA DELL'INFINITO_3

L’ingresso e l’uscita sono caratterizzati dalla presenza di torce a manovella “Ljusa” utili ad illuminare il percorso interno, e da fonti luminose che sfruttano lo “Smart Lighting”.

IKEA_FUORISALONE_BOZZETTI_ALLA SCOPERTA DELL'INFINITO_4

La piccola abitazione è idealmente trasportabile vista la presenza di una grande maniglia sul tetto.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!