Zona Santambrogio Milano Design Week

Attraversando le pietre miliari del patrimonio culturale della città, Zona Santambrogio rappresenta un percorso Fuorisalone votato all’innovazione degli spazi urbani attraverso il design.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 29/03/2017 Aggiornato il 29/03/2017
Zona Santambrogio Milano Design Week

Zona Santambrogio alla quinta edizione, recente distretto culturale della Milano Design Week, promuove le esposizioni e gli eventi del quartiere tra Piazza Sant’Ambrogio e il Parco Sempione. Si tratta di uno dei distretti più giovani del panorama del Fuorisalone e propone appuntamenti culturali, negli spazi storici del quartiere, e mostre dedicate ad innovazione e creatività. Si tratta di una delle aree più significative dal punto di vista storico, artistico e culturale: la Basilica di Sant’Amborgio, il Museo della Scienza e della tecnica, la Fondazione Achille Castiglioni, la Fondazione Franco Albini, sono solo alcune delle eccellenze presenti nella zona.

Clicca sulle immagini di Zona Sanambrogio per vederle full screen

INHABITS Design Village,

Protagonisti della manifestazione sono i moduli abitativi, o Living Unit, e spazi urbani itineranti. Saranno in esposizione e visitabili per tutta la settimana cinque housing units, italiane e internazionali, e alcuni progetti di design dedicati alla sostenibilità urbana e all’energia rinnovabile. L’evento ospita inoltre Red Bull Studio Mobile, il nuovo studio di registrazione su ruote: un laboratorio audio all’interno del quale il pubblico partecipa alla creazione della colonna sonora del Fuorisalone. Ognuno può infatti lasciare la propria “impronta sonora” e contribuire ad una composizione collettiva. Nel corso della settimana vengono ospitati sound designers e musicisti che partecipano all’installazione con talk, workshop e performances. Inhabits è un evento ideato da Re.rurban Studio in co-produzione con Killer Kiccen, con il patrocinio del Comune di Milano e di ADI-Associazione Design Italiano.

Piazza del Cannone

DOUTDESign

L’Headquarter di Zona Santambrogio si trova all’interno di un ex convento di inizio ‘900, nel cuore di Milano, situato nei pressi di Piazza Sant’Ambrogio. Il convento si apre al pubblico poche volte all’anno e l’appuntamento più atteso dal pubblico è proprio per il Fuorisalone. Per una settimana questo luogo esclusivo si trasforma nel quartier generale del distretto, ospitando nei sui spazi interni l’esposizione DOUTDESign, nel 2017 alla sua 5a edizione. Designer emergenti da tutto il mondo selezionati attraverso una call aperta ed internazionale dedicata ai prodotti innovativi e sostenibili.

Via San Vittore 49

Fondazione Achille Castiglioni

Scopo della Fondazione Achille Castiglioni è di valorizzare, tutelare e rendere pubblico tutto il materiale che costituisce la concreta testimonianza dell’attività culturale, artistica, professionale ed umana di Achille Castiglioni. La Fondazione si occupa inoltre di attività di ricerca, acquisizione, conservazione, comunicazione di documenti e oggetti relativi al lavoro dell’architetto e, in generale, al futuro sviluppo del design. Lo Studio Museo Achille Castiglioni raccoglie oggetti, progetti, schizzi, disegni, prototipi, progetti, foto, manifesti, articoli, libri che aiutano a scoprire l’iter progettuale di Castiglioni. Attualmente lo Studio Castiglioni ospita la mostra “Dimensione domestica” che vuole approfondire i temi dell’abitare dal punto di vista dei fratelli Castiglioni.

Piazza Castello 27

Fondazione Franco Albini

La Fondazione nasce per conservare, tutelare, rendere accessibile e comprensibile al pubblico l’archivio di Franco Albini. Allo stesso tempo ha come finalità il sostegno della ricerca e la promozione di iniziative culturali legate al mondo dell’arte e dell’architettura contemporanea. I progetti firmati Franco Albini contano un totale di circa 22.000 disegni, l’archivio fotografico più di 6.000 foto d’epoca e 2.500 diapositive, oltre a modelli, scritti, lettere, relazioni tecniche, libri e riviste appartenute alla biblioteca di studio, sono il patrimonio da cui partire per divulgare un pezzo della nostra memoria storica.

Via Telesio 13

Rossana Orlandi

Un universo sospeso nel tempo, cuore pulsante di una Milano che si nutre d’arte. Spazio Rossana Orlandi è il luogo di culto di un design che confonde vintage e contemporaneo ed è diventata una tappa obbligata per tutti gli appassionati di design. Una fucina di nuovi talenti, una conferma per gli altri, coltivati dalla passione della fondatrice, la designer Rossana Orlandi, che nel 2002 ha trasformato una vecchia fabbrica di cravatte della capitale meneghina in una gemma del panorama creativo internazionale. Fra gli appuntamenti, la Birkenstock’s Bed Collection.

Via Matteo Bandello 14

 

©Luca Rotondo

L’area di Sant’Ambrogio è una delle più significative dal punto di vista storico, artistico e culturale.

2-Santambrogio

Fra gli eventi dell’area, i due appuntamenti con Inhabist e DOUTDESign.

3 MADI

Parte di Inhabits, la presentazione di Madi, sistema costruttivo basato sui criteri della bioedilizia.

4 OFIS

La ricerca per le living units di Inhabits è stata sviluppata dallo studio di architettura Ofis.

5 Wunderbugs_ 06

Un dettaglio di Wunderbugs, padiglione interattivo in legno con sensori che raccolgono le informazioni sulle variazioni del paesaggio.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!