Ventura Lambrate e Ventura Centrale. Progetti di condivisione sociale e percorsi virtuosi

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 27/03/2017 Aggiornato il 27/03/2017

Social design ed eredità culturali: sono questi i temi dell’area Ventura che, per l’edizione 2017, raddoppia e accoglie, oltre a Lambrate, anche Ventura Centrale.

Ventura Lambrate e Ventura Centrale. Progetti di condivisione sociale e percorsi virtuosi

Per ogni edizione del Fuorisalone, Ventura cerca di sviluppare, attraverso la proposta di iniziative, mostre e partnership internazionali, l’importanza del concetto di collaborazione per una trasformazione del design in chiave sociale. Ed è così che, per l’edizione 2017, faranno parte del progetto oltre 36 nazioni e 20 accademie. Tema trasversale dell’intera area, il contributo dei designer nel portare avanti le proprie eredità culturali attraverso progetti contemporanei, cercando un modo per proporre soluzioni legate alla vita sociale nel rispetto delle tradizioni. La risposta, secondo gli organizzatori, sta nelle microsoluzioni residenziali. Via libera, quindi, a progetti di condivisione sociale, collaborazione fra talenti, percorsi virtuosi.

Clicca sulle immagini per vederle full screen

 

VENTURA LAMBRATE

Area di riferimento della Design Week, arrivata alla sua ottava edizione, Ventura Lambrate espone le tendenze, i talenti, i designer e le accademie di tutto il mondo. I primi nomi confermati dell’edizione 2017 sono: Form&Seek, Norwegian Crafts, Basten Leijh, Studio Thier&van Daalen, Studio Plott, Umberto Garcia, Wandschappen, Umut Yamac, Thailandia Trade Center, Studio Michiel van der Kley.

Ikea

Let’s Make Room for Life è il titolo del festival organizzato da Ikea ad OfficinaVentura14 e comprenderà nuove collaborazioni, sei nuove collezioni e un programma di workshop, installazioni, interviste, musica, creazioni di prototipi ed eventi live. L’evento sarà incentrato sul cuore della vita quotidiana, il soggiorno, dove passare il tempo con la famiglia, accogliere gli amici e festeggiare le occasioni speciali. Il festival vedrà la partecipazione dei designer danesi di HAY, del designer britannico Tom Dixon e di Home Smart, il futuro della casa connessa.

Ikea, via Privata Giovanni Ventura 14.

 

3 IKEA_Festival_ _wide_crop

IKEA Festival

Redo Super Supermarket

La danese Design School Kolding presenta soluzioni per la sostenibilità cercando di mettere in relazione i concetti di People, Profit, Planet e Play. Il progetto intende reinterpretare i prodotti della quotidianità dando loro una nuova identità, per trasformare gli oggetti di tutti i giorni in opere d’arte.

Redo Supermarket, via Ventura 6.

Luis Vega

Luis Vega si occupa dei rapidi cambiamenti nei modi di produrre in Messico, sua terra natia. Le attuali tendenze culturali e tecnologiche stanno avendo una forte influenza sui metodi produttivi, allontanando sempre di più gli artigiani dal mondo della produzione. Ma attraverso il contatto fra le realtà artigianali e alcune piccole imprese produttive è possibile ristabilire le dimensioni di questo gap; ed ecco la proposta di collezioni per la tavola in grado di riassumere la tradizione messicana e il design contemporaneo.

Luis Vega, via Privata Oslavia 1.

Sheltersuit Foundation.

Le dure condizioni di vita dei homeless sono state il punto di partenza per la mostra promossa da Sheltersuit Foundation. Per rendere la vita sulla strada più sopportabile, il fashion designer Bas Timmer ha creato Sheltersuit, una giacca impermeabile e antivento che si può trasformare in una efficace protezione per tutto il corpo. Si tratta di un progetto sociale non solo per il design della giacca, ma anche perché è stata realizzata con materiali donati da diverse aziende e grazie al lavoro dei rifugiati siriani.

Sheltersuit Foundation, via Privata Oslavia, 1

SHELTERSUIT_PHOTO BY MARCEL VAN DEN BERGH (1)

SHELTERSUIT PHOTO BY MARCEL VAN DEN BERGH

Elements of Time

Attraverso una stretta relazione con la storia, l’estetica e il patrimonio culturale olandese, Nynke Koster ha sviluppato l’idea di comprendere elementi architettonici in progetti di design e ne è così nata la mostra Elements of Time, in cui corpi in gomma ospitano elementi della tradizione, dal barocco al neoclassicismo.

Elements of Time, via Centerosso 36.

Off Portugal

Off Portugal è una collettiva di designer portoghesi giovani ed indipendenti che ha scelto di elaborare progetti interpretando l’eredità culturale del proprio paese. Spazio al vetro, dunque, materiale fondante dell’artigianalità portoghese e protagonista dei nuovi progetti di design.

Off Prtugal, via Privata Oslavia, 1.

Ma, oltre a queste mostra, anche diverse installazioni e interpretazioni firmate dalla danese Casa Christina ApS, dallo studio di design danese ed estone Laurits Prasnicki e dagli specialisti di food concept Creative Chef.

 

VENTURA CENTRALE

Conclusi gli imponenti lavori di ristrutturazione per la Stazione Centrale di Milano, si è trasformata in una sede eccellente per il design del futuro. Grazie alla collaborazione fra Ventura Projects, Maurizio Borletti (Ceo di Grandi Stazioni Retail), Kieren Jones (coordinatore del Central Saint Martins) e altre professionalità di primo piano, è nato un ricco palinsesto di eventi in stazione. I magazzini, chiusi per trent’anni, una volta erano utilizzati come laboratori e depositi. Ventura Centrale offre questi spazi a brand di fama internazionale alla ricerca di un modo che dia spazio ad una gran parte della comunità del design milanese, di sperimentare il loro lavoro. I primi nomi confermati di Ventura Centrale sono: Lee Broom, Maarten Baas by Lensvelt, Salviati in collaborazione con Luca Nichetto e Ben Gorham, Baars&Bloemhoff.

Salviati

Le due installazioni in vetro realizzata da Salviati, in collaborazione con Luca Nichetto e Ben Gorham, avranno una relazione diretta con la luce dei vecchi magazzini della stazione, formando una stretta relazione fra passato e futuro. Con ben 150 anni di esperienza nella lavorazione del vetro, questa azienda italiana costituisce un ponte tra l’artigianato tradizionale e le moderne possibilità del vetro.

Salviati, via Ferrante Aporti 19-21.

Lee Broom

L’installazione di Broom, che festeggia quest’anno il suo decimo anniversario, è una giostra con sopra una serie di prodotti-chiave della sua carriera, re-immaginati in un colore total white. “La volta abbandonata, illuminata unicamente dalla luce della giostra, sarà lasciata intatta ma sarà in netto contrasto con la purezza e la giocosa serenità dell’installazione”, spiega Lee Broom.

Lee Broom, Via Ferrante Aporti 15.

Mendini per Ecopixel

L’Atelier Mendini abbraccia le nuove tecnologie e attraverso il progetto Ecopixel ha manifestato la propria volontà di limitare i danni al pianeta. Ed è così che Claudio Miliote e Jan Puylaert hanno creato una plastica riciclabile che si fonde a 120 °C e che può essere rifusa diverse volte senza perdere le proprie caratteristiche.

Mendini per Ecopixel, via Ferrante Aporti 9.

1 ECOPIXEL_PHOTO BY ALESSANDRO MENDINI (1)

ECOPIXEL. PHOTO BY ALESSANDRO MENDINI

Heart’s Serviced Apartments

L’architetto Simone Micheli darà vita ad un concept legato al mondo dell’ospitalità e volto alla promozione ed alla presentazione degli approcci innovativi di cui questo settore si fa portavoce e manifesto. In programma una mostra che con occhio curioso, attento e volto ad immaginare quali futuri scenari caratterizzeranno il mondo della ricettività, offre una panoramica curata ed approfondita del cambiamento in atto che conduce al forte incremento vissuto dal settore della ospitalità extra-alberghiera negli ultimi anni: 4 modelli di serviced apartments, per 4 diverse destinazioni (arte, business, mare, montagna).

Heart’s Service Apartments, Via Massimiano 6 / via Sbodio 9.

 

Info
  • Ventura Lambrate: Opening: mercoledì 5 aprile
  • Ventura Centrale: 10:00-20:00 Martedì 4 Aprile – Sabato 8 Aprile. 10:00-18:00 Domenica 9 Aprile. www.organisationindesign.com
4 STORYTILES_photo by MARGA VAN OERS (1)

STORYTILES photo by MARGA VAN OERS

5 LAURITS PRASNICKI_photo by RUTS VAKULENKO (2)

LAURITS PRASNICKI photo by RUTS VAKULENKO