Salone del Mobile: come raggiungere Rho Fiera? Dove dormire?

Soprattutto per chi non è di Milano, può essere utile qualche informazione su come raggiungere Rho Fiera e su dove dormire. Scopri le nuove collaborazioni attivate quest'anno da Federlegno-Arredo per il Salone del Mobile, che apre i battenti il 4 aprile 2017.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 21/03/2017 Aggiornato il 06/02/2019
come raggiungere Rho Fiera

Per raggiungere Rho Fiera, oltre alla metropolitana Linea Rossa, ci sono altre possibilità. Ad esempio è stata anche attivata anche la collaborazione con car2go, servizio di car-sharing presente a Milano che mette a disposizione del pubblico del Salone le caratteristiche smart car2go, a due e quattro posti, per poter raggiungere il quartiere fieristico e parcheggiare con facilità nell’area riservata di Largo Nazioni (Cargo 1) a Fiera Milano, Rho. Inoltre, per chi ancora non si fosse registrato al servizio è possibile iscriversi a un prezzo agevolato direttamente al Salone presso il punto di registrazione car2go.

Altra nuova collaborazione è quella con E-Vai, il primo car sharing ecologico lombardo, che ha recentemente attivato l’innovativo servizio di car sharing denominato E-Vai 3.0. Destinato a pendolari, enti pubblici e aziende, prevede l’utilizzo condiviso tra questi soggetti di un veicolo elettrico di ultima generazione in fasce orarie diverse e compatibili tra loro.

Sul fronte mobilità sono stati rinnovati gli accordi commerciali con:

  • Comune di Milano e ATM per consentire ai visitatori del Salone del Mobile.Milano di acquistare un biglietto a prezzo agevolato valido per il trasporto urbano integrato con il titolo di accesso in Fiera.
  • SkyTeam Global Meetings per permettere a espositori, operatori e giornalisti che partecipano al Salone di acquistare biglietti aerei con sconti che variano dal 5% al 15% in base alla classe di prenotazione. Allo studio con Alitalia inoltre, una partnership dedicata con l’obiettivo di favorire ulteriormente l’afflusso dei visitatori alla Manifestazione.

Sono state inoltre attivate collaborazioni speciali per la mobilità ferroviaria con:

  • Trenitalia per attivare fermate speciali dei treni Freccia ed EuroCity a Rho Fiera (sia in arrivo sia in partenza);
  • Italo per attivare fermate speciali dei treni ad AV a Rho Fiera (sia in arrivo sia in partenza).

Accordo anche con Global Blue per offrire un servizio di rimborso Iva per acquisti effettuati in regime di Tax Free ai visitatori extra UE. A disposizione nella Reception dei padiglioni 16-20 il punto di rimborso “Tax Free shopping – Global Blue”.

 

Anche quest’anno i visitatori avranno la possibilità di pianificare e gestire il proprio soggiorno via web grazie a Airbnb, il portale online da sempre vicino al mondo del design e che mette in contatto persone in ricerca di un alloggio per brevi periodi con persone che dispongono di uno spazio da affittare, generalmente privati, e HelmsBriscoe, l’azienda leader globale nel settore degli Eventi e nella selezione e ricerca di Hotels per eventi, congressi, workshop e roadshow, per clienti corporate, associazioni ed enti governativi.

Airbnb attraverso il suo sito consente ai visitatori del Salone del Mobile.Milano di soggiornare in alloggi privati dal design unico. Dal sito del Salone del Mobile sarà possibile accedere direttamente al portale Airbnb per scegliere il proprio listin.

HelmsBriscoe attraverso un portale dedicato, realizzato in partnership con Mutika DMC & Events, permetterà a espositori e visitatori di prenotare hotel selezionati con conferma immediata della disponibilità, oltre a offrire la possibilità di organizzare il proprio soggiorno accedendo anche ad altri servizi quali voli aerei, autonoleggio, auto con autista ed eventi in città. Attraverso l’avanzata tecnologia di HB, le conoscenze di mercato e l’alto potere di acquisto, gli Associati di HelmsBriscoe facilitano la ricerca e i processi di negoziazione, così da ridurre al minimo i rischi e aumentando il valore dei servizi e degli eventi dei propri Clienti.

A rimarcare il ruolo internazionale del Salone del Mobile.Milano, si rinnova per il quarto anno consecutivo il Progetto Accoglienza, frutto della collaborazione con il Comune di Milano, l’Assessore alle Politiche per il lavoro, Sviluppo economico, Università e ricerca Cristina Tajani e le principali scuole di design della città – Domus Academy, IED, Istituto Marangoni, NABA Nuova Accademia di Belle Arti Milano e il Politecnico di Milano/Scuola del Design. Il Salone del Mobile.Milano ha predisposto alcune postazioni in collaborazione con Fiera Milano, SEA e ATM dislocate nei punti nevralgici della città (dagli aeroporti di Malpensa e Linate, alla Stazione Centrale fino alle principali stazioni della metropolitana) presidiate da 100 studenti che forniranno al pubblico indicazioni sulla mobilità in città, sulla fiera stessa e anche sulle iniziative comprese nel Palinsesto di eventi a Milano predisposto dall’Assessorato.

Tutte le informazioni saranno consultabili in dettaglio sul sito www.salonemilano.it

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!