Imparare a organizzarsi divertendosi: evento gratuito a Roma

Ingresso gratuito a Roma ad “Impara ad organizzarti... divertendoti!”, la terza edizione dell'evento nazionale APOI, Associazione Professional Organizers Italia, la Prima Associazione Professionale Italiana. Appuntamento a Roma, sabato 8 ottobre, a Testaccio, presso la Città dell'Altra Economia.

Imparare a organizzarsi nella vita è importante, nel lavoro come nel privato. Innegabili i vantaggi per chi sa gestirsi bene in diversi contesti. Sabato 8 ottobre, a Roma, a Testaccio, presso la Città dell’Altra Economia, si svolgerà “Impara ad organizzarti… divertendoti!”, la terza edizione dell’evento nazionale APOI (Associazione Professional Organizers Italia, la Prima Associazione Professionale Italiana nata nel 2013 che promuove la cultura dell’organizzazione e che associa i professionisti dell’organizzazione, persone che forniscono servizi per migliorare l’organizzazione personale ). 

Durante l’evento il visitatore potrà sperimentare i benefici e i vantaggi dell’imparare a organizzarsi, del mettersi in gioco e ‘allenare’ le proprie abilità organizzative, scoprire i metodi e gli strumenti utili a riconquistare uno stile di vita appagante e a vivere meglio. In pratica per esempio, imparare a gestire la propria agenda, o ad organizzare l’armadio, oppure ad avere una scrivania libera dal superfluo e l’inbox libero e ancora comprendere come fare con successo space clearing. E ancora: 

L’evento, gratuito, è aperto al pubblico dalle ore 15.00 alle 20.30. “Impara ad organizzarti…divertendoti!” è un evento itinerante che, visto il successo della scorsa edizione a Milano, quest’anno viene ripetuto a Roma per poi spostarsi in altre città italiane per le prossime edizioni. Ha un format leggero e divertente, proprio perché pensato per offrire al visitatore diverse possibilità di partecipazione.

Cinque le macro aree in relazione alle quali verranno proposti laboratori interattivi e formativi: ‘alleggerisci e semplifica’, per chi ha l’impressione di conservare troppe cose e di doversi occupare di troppi oggetti; ‘stile di vita’, per chi è vittima della procrastinazione o ha problemi di gestione del tempo o vuole consigli di time management; ‘lavoro ed ufficio’, per scoprire come organizzare la scrivania in modo efficiente, gestire la posta elettronica e l’organizzazione delle riunioni; ‘casa organizzata’, per imparare ad organizzare armadi, garage e cantina e gestire al meglio la spesa; ‘bambini e famiglia’ per chi deve gestire più ruoli, compreso quello di genitore, e vuole scoprire come organizzare con i bambini. 

Ciascun visitatore potrà, inoltre, incontrare un  P.O. e avere una consulenza personalizzata e gratuita per individuare insieme soluzioni alle proprie difficoltà.

Stampa