L’orto sul tetto

La Brera Design Week ci offre sempre prospettive inaspettate. Come l'orto sul tetto, nel cuore di Milano, che ogni anno si rinnova. Tra insalate e viole, si ispira all'arte cinetica del venezuelano Carlos Cruz-Diez.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 11/04/2016 Aggiornato il 11/04/2016
L’orto sul tetto

In occasione del Fuorisalone 2016, nel cuore di Brera, in via Palermo, lo studio di architettura Piuarch. con la collaborazione dell’azienda VerdeVivo, fa rivivere la struttura di aiuole e pallet creata sul tetto dell’edificio due anni fa. Adesso ospita l’Orto Cinetico, un omaggio all’opera dell’artista venezuelano Carlos Cruz-Diez, da sempre punto di riferimento e ispirazione per lo studio milanese. 

Il progetto nasce dallo studio del giardiniere Cornelius Gavril che organizza lo spazio in modo da restituire al visitatore quelle sensazioni di movimento e dinamismo caratteristiche dell’arte cinetica. Nelle aiuole di 1 x 1 metro, profonde soli 15 cm, si alternano 4 essenze – due varietà di insalata in colori rosso e verde e due di viola del pensiero nei colori giallo e viola – disposte in linee rette che si ripetono. Le insalate sono seminate a spaglio e hanno bisogno di pochissime cure, le viole sono state trapiantate. Entrambe possono essere consumate per insalate colorate e sane.
Tutto il materiale è stato fornito dall’azienda VerdeVivo, in particolare il concime, la nuova linea Liquido di Bio protezione concentrata, “Liquido Orto” e “Orto sul balcone”, autorizzata in agricoltura biologica. www.verdevivo.it

  • Strisce di colore che si susseguono.
  • Insalata verde e rossa e viole del pensiero gialle e viola.
  • Il progettista e giardiniere Cornelius Gavril
  • C'è anche un limone tra gli alberi da frutto
  • L'ingresso all'edificio nel cortile di via Palermo 1
  • Lo studio di architettura
Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!