Eventi Fuorisalone 2016 di venerdì 15 aprile

Ancora tre giorni da vivere nella vivacità del capoluogo lombardo alla Milano Design Week. Guardate gli appuntamenti di oggi (ma anche quelli dei giorni precedenti) e troverete gli eventi del Fuorisalone che più vi interessano, fra food&design, live performance e notti bianche, con aperture straordinarie fino a notte.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 15/04/2016 Aggiornato il 15/04/2016
Eventi Fuorisalone 2016 di venerdì 15 aprile

Inizia il week end e davanti a noi ci sono ancora tre giorni intensi da spendere fra appuntamenti, mostre, e visite negli showroom nella capitale internazionale del design. Fino al 17 aprile, a Milano, va in scena il palinsesto degli eventi legati al Fuorisalone, mentre, nei padiglioni di Rho Fiera, prosegue il Salone del Mobile.Milano. Di seguito gli eventi di venerdì 15 aprile da non perdere in città.

ZAMPEXTRA16 e il #boscoBugiardo

Zampextra, a cura della società di comunicazione Zampediverse, è un’installazione d’arte audiovisiva/pittorico-letteraria che racconta l’opera di alcuni artisti dell’area milanese portando al Fuorisalone performance visuali molto diverse tra loro e decisamente fuori dal contesto tradizionale. L’esperienza ha l’ambizione di affiancare e far abbracciare due mondi milanesi d’eccellenza: la comunicazione pubblicitaria e l’arte performativa. Questa sera tocca alla performance Le Tele di Orazio con Gaetano Orazio e il #boscoBugiardo: un’opera immersiva dove le bugie e un vero bosco, costruito per l’occasione, accolgono un tappeto di letture con le musiche di Simone Pirovano. Quando: 15 aprile 2016, alle 20. Dove: Piazza San Marco 1 – Milano.

Ceramiche Rondine a Color Inside

Fra gli elementi scelti da Andrea Castrignano, per il suo progetto Color Inside, ci sono le collezioni Brick Generation di Ceramica Rondine. L’interior designer ha scelto la serie New York per alcune delle ambientazioni che compongono il suo nuovo interior design project, presentato in anteprima al Fuorisalone. Color Inside conduce alla scoperta del colore in ogni sua dimensione e sfumatura per un’esperienza totale e avvolgente, arricchita da fragranze, suoni e consistenze materiche, per regalare un’esperienza sinestetica e memorabile. Quando: 15 aprile 2016, 10-21. Dove: Via Adige 11 – Milano.

Fuoco amico con… Canna di fucile 2011

Il quarto e ultimo appuntamento degli eventi organizzati per il circuito del Fuorisalone da ADI (Associazione per il disegno industriale) è questa sera presso lo showroom Garavaglia Arredamenti, con la presentazione di Canna di Fucile 2011, un formato di pasta ideato dal designer Michele Cuomo per l’azienda Pastificio F.lli Setaro, vincitore del premio Compasso d’Oro. Quando: 15 aprile 2016, 18-21. Dove: Garavaglia Arredamenti, Via Monte Santo 8 – Milano.

Grandinetti

Un chiostro segreto dell’antico oratorio della chiesa di San Marco si apre ai visitatori per presentare le creazioni Grandinetti. Cementine, graniglie, pastine interamente realizzate a mano, danno vita a sette teatri caratterizzati da differenti atmosfere e storie. Quando: 15 aprile 2016, 11-23. Dove: Chiostro dell’oratorio di, Via San Marco 2 – Milano.

Brera Design Night

La notte bianca del quartiere di Brera, la Brera Design Night si svolge questa sera con l’apertura prolungata degli showroom e una serie di eventi speciali che animano il distretto fino a tarda notte. Quando: 15 aprile 2016, fino alle 24. Dove: quartiere Brera – Milano.

Un cocktail con Cino Zucchi

space&interiors, l’evento curato Curato da Migliore+Servetto Architects, in collaborazione con MADE expo e che presenta l’eccellenza delle finiture per l’architettura mediante un’esperienza multisensoriale, è anche l’occasione per dialogare con importanti architetti. Questa sera è la colta di Cino Zucchi. Quando: 15 aprile 2016, 18.30. Dove: The Mall, piazza Lina Bo Bardi 1 – Milano.

Nuovo allestimento per lo showroom di Lualdi

Lualdi, nel suo showroom, oltre a presentare il nuovo allestimento dello spazio espositivo e il programma di porte Edges, disegnate da Marco Piva, ospita “Art Display” curato dalla i-AM Foundation, una infrastruttura che lavora con gli artisti per pianificare e organizzare azioni ad hoc, al di fuori di una galleria o un museo. Il primo progetto espositivo ospitato sarà “Italia Docet | Laboratorium” realizzato con l’artista Federico Guida. Quando: 15 aprile, 10-23. Dove: Foro Bonaparte, 74 – Milano.

Stile Vintage per Studio Dimore Collection

Studio Dimore Collection, showroom di riferimento nel panorama dell’arredo dallo stile vintage e contemporaneo, propone, oltre ad un’ampia selezione di mobili vintage, anche piccole produzioni contemporanee e manufatti originali realizzati secondo antiche tecniche artigianali di rielaborazione dei materiali. Cocktail a partire dalle 18. Quando: 15 aprile 2016, 18-21. Dove: Corso Italia 1 – Milano

Apertura nuovo showroom Dall’Agnese

Milano City Home è il nuovo showroom che l’azienda Dall’Agnese inaugura durante la Milano Design Week. Situato a FieraMilanoCity, è un vero e proprio esempio di arredo di una casa completa, dalla zona giorno con cucina, alla zona notte con bagno. Uno showroom permanente per presentare tutti i modelli e le novità delle collezioni delle gamme Dall’Agnese e Birex. Partner dell’evento gelli che sarà presente con alcuni oggetti per l’ambiente bagno. Cocktail dalle 18. Quando: 15 aprile 2016, 18-22.30. Dove: Via Sebastiano del Piombo 17 – Milano.

Pit Stop da Visual Making

Visual Making è la mostra-laboratorio curata da Opendot che racconta l’esperienza e i risultati della sperimentazione grafica condotta dall’omonimo User Group coordinato da Claude Marzotto/òbelo e Daniela Lorenzi. La mostra, all’interno del programma della XXI Triennale, racconta il lavoro di ricerca all’interno di un percorso espositivo curato da dotdotdot. Negli stessi spazi, Opendot e Makerland in collaborazione con Gallerie Auchan sono presenti con una postazione fissa a supporto di tutti coloro che vogliano trasformare le loro idee in prodotti commerciabili. Opendot condivide il suo know-how per l’ingegnerizzazione dei prodotti, fornendo supporto pratico sulla formazione, la conoscenza e l’utilizzo dei macchinari per la realizzazione dei progetti. Un vero e proprio pit stop per maker e progettisti. Gli oggetti realizzati verrano poi scelti e messi in vendita da Makerland, il primo retail store dedicato all’artigianato digitale e ai maker presso il centro commerciale Gallerie Auchan di Monza. Di seguito i laboratori gratuiti. Dalle 11 alle 12: “Progetti e trucchi per l’utilizzo della Laser Cutter”; dalle 15 alle 16: “Tutto quello che posso fare con una stampante 3D” e dalle 17 alle 18 “Hacking, come modificare oggetti e prodotti esistenti per personalizzarli e trasformarli in base delle proprie necessità”. Quando: 17 aprile 2016. Dove: Base Milano, via Bergognone 34 – Milano

Un cocktail floreale da Missoni

Gustarsi un cocktail fra fantasie floreali? È possibile, basta fare un salto allo showroom di Missoni dove il visitatore sarà accolto da una galassia di petali e composizioni in tonalità solari e ombrose. Fiori, ma anche righe, su sedie regista, divani, pouf, tappeti, paraventi, pannelli. Quando: 15 aprile 2016, 18-21.30. Dove: viale Elvezia 22 – Milano.

Gufram on The Rocks

La Galleria Carla Sozzani presenta Gufram On the Rocks-50 Years of Design against the Tide. La mostra racconta i primi 50 anni di Gufram attraverso i suoi progetti più simbolici che negli ultimi anni hanno fatto rivivere la leggenda del marchio e le sue visioni folli e controcorrente. Gustandosi un cocktail il visitatore può vedere anche due opere inedite presentate in occasione della mostra: Poltrona di Alessandro Mendini e la “scultura morbida” di Kris Ruhs. Quando: 15 aprile 2016, 19-21. Dove: Corso Como 10 – Milano.

Nuovi accostamenti di materiali per Rimadesio

Dalle nuove proposte tipologiche al design ricercato, dalle finiture inedite all’innovazione tecnologica. Queste le caratteristiche dei prodotti Rimadesio presentati in contemporanea al Salone del Mobile.Milano e durante l’evento Stories and Matters nello showroom milanese. Cocktail dalle 18. Quando: 15 aprile 2016, 18-22. Dove: Via Visconti di Modrone – Milano.

Un Kitchen – La cucina che non c’è

Nella cornice dello spazio espositivo Understate, luogo di tendenza nel cuore del distretto di Brera, Xera Cucine espone in anteprima i nuovi modelli di cucina Ghost e Lingotto disegnati entrambi dal designer Daniele Lo Scalzo Moscheri. Cocktail dalle 18. Quando: 15 aprile 2016, 18-22. Dove: showroom Understate, Via F. Crispi 5B/angolo Via Varese – Milano.

Cocktail in rosa per My home collection

Un percorso attraverso una visione pastello dell’abitare moderno secondo MY home collection, la giovane realtà imprenditoriale tutta al femminile, sotto la direzione artistica dello studio Angeletti Ruzza design. L’evento MY Vie En Rose combina giochi cromatici, con sfumature che variano dal quarzo al lilla, ad allestimenti essenziali con un tocco di teatralità volta ad enfatizzarne i dettagli. Quando: 15 aprile 2016, 17.30-21.30. Dove: Turri Giosuè & Mosè Srl, Viale Piave 35 – Milano.

Clicca sulle immagini per vederle full screen

 

Immagine1

Un’immagine della performance Le Tele di Orazio con Gaetano Orazio e il #boscoBugiardo.

Immagine2

Per il Fuorisalone, Andrea Castrignano, ha prediletto il colore Black della serie New York di Creamiche Rondine, con cui ha realizzato uno spazio modernissimo, dedicato a uno degli elementi che rappresentano l’italianità nel mondo, la cucina. Lungo il filo conduttore del colore si giunge alla scoperta di tonalità, gradazioni e vibrazioni che caratterizzano gli altri ambienti dello Spazio Color Inside: dehors, living, camera da letto, bagno, home spa…

Immagine3

Canna di Fucile 2011, premio Compasso d’Oro, ideata dal designer Michele Cuomo per l’azienda Pastificio F.lli Setaro.

Immagine4

Uno dei micro-ambienti, disseminati nel cortile, realizzati dall’azienda Grandinetti. Sono le tappe di un percorso in cui (ri)scoprire un tipo di piastrella, le cementine.

Immagine5

Lualdi presenta la nuova collezione di porte Edges disegnate da Marco Piva che si completa con una serie di boiserie e rivestimenti modulari a parete. Il concept del progetto nasce dal desiderio di plasmare un oggetto solitamente “piatto” come la porta, creando un effetto volumetrico mirato a donargli una nuova importanza visiva, senza venir meno alla sua funzionalità.

Immagine6

Un particolare del sistema di seduta Play PIO&TITOTOSO Design presente nel nuovo showroom Milano City Home.

Immagine7

Non solo fantasie floreali, all’interno dell’installazione di Missoni Home si trovano anche la sedia da regista a righe Samanà della nuova collezione primaverile.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!