Cersaie 2022, la Città della Posa

La Città della Posa durante tutte le giornate di Cersaie 2022 offre al pubblico dimostrazioni pratiche e tecniche su prodotti di tendenza.

Architetto Marcella Ottolenghi
A cura di Architetto Marcella Ottolenghi
Pubblicato il 24/09/2022 Aggiornato il 24/09/2022

Anche per questo Cersaie 2022 torna la Città della Posa, appuntamento giunto alla decima edizione che riserva ai visitatori della Fiera di Bologna cinque giornate di dimostrazioni pratiche e di presentazioni delle tecniche più attuali. Il focus di quest’anno è sulle grandi lastre ceramiche, ormai estremamente diffuse, in uno spazio dedicato all’interno del padiglione 32, nei pressi dell’ingresso di piazza Costituzione.

Maestri piastrellisti poseranno in diretta, per architetti e progettisti, i nuovi rivestimenti, secondo un programma giornaliero pomeridiano (tranne che in mattinata venerdì 30 settembre) di due ore d’aula e altrettante in laboratorio di posa, con la possibilità di acquisire – per architetti, ingegneri, geometri – crediti formativi professionali.

Previste in parallelo anche le Matinée, iniziative aziendali dedicate alla posa in opera organizzate da FILA, Mapei, Raimondi, aziende partner tecnici di Assoposa. L’Associazione nazionale, che riunisce imprese posatrici e installatori di piastrelle, in occasione di Cersaie 2022 si pone come punto informativo per i visitatori, oltre che riferimento per i professionisti del settore.

Promozione della Certificazione del Posatore Piastrellista

A questi ultimi sono infatti dedicati la promozione della Certificazione del Posatore Piastrellista (secondo la Norma 11493-2, in collaborazione con Certi.S) e soprattutto l’Academy dedicata ai Lastrificatori XXL, una esposizione di lavabi realizzati con grandi lastre ceramiche e un work in progress sul rivestimento di un volume complesso con tessere di mosaico ceramico. Spazio è dato anche agli esterni delle case, per dimostrazioni di posa di pavimenti sopraelevati e in generale per l’outdoor.

Per Cersaie 2022, per tradizione dalla preponderante frequenza maschile, Assoposa in Rosa vuole poi porre l’accento sul rilievo che hanno le donne che operano nel mondo dell’edilizia, in particolare all’interno dei punti vendita.

La Città della Posa ospita anche la trasferta della web radio Casa Italia, network dedicato al mondo dell’abitare che, con la trasmissione Bricks & Music condotta in diretta da Paolo Leccese, affronta giornalmente tematiche diverse con l’intervento di ospiti e di professionisti del settore.

Cersaie 2022 locandina

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!