Cersaie 2017: a Bologna oggi si accendono le luci sulla 35esima edizione

Al debutto oggi il Cersaie 2017, il Salone Internazionale della Ceramica per l'Architettura e l'Arredobagno in programma a Bologna fino al 29 settembre.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 25/09/2017 Aggiornato il 06/02/2019
cersaie 2017

Al debutto oggi, 25 settembre la 35esima edizione di Cersaie, il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno. Fino al 29 il quartiere fieristico di Bologna sarà la vetrina mondiale delle nuove tendenze in fatto di arredobagno e ceramica.

Una cinque giorni in cui poter ammirare da vicino le novità delle aziende in esposizione in vari stand: pavimenti e rivestimenti in ceramica, apparecchiature igienico-sanitarie, arredoceramica e caminetti, attrezzature e materiali per la posa e l’esposizione di prodotti ceramici fino all’editoria tecnica e online.  Ad affiancare l’offerta espositiva un vasto programma culturale ricco di convegni, mostre, seminari tenicchi, cafè della stampa. Si segnala la mostra evento Milleluci- Italian Style Concept, la quarta mostra collettiva B2B che trae la propria ispirazione e prende il nome da Milleluci, la trasmissione televisiva andata in onda negli anni ’70 e ricordata per il format originale proposto

Ma Cersaie è anche formazione. “Costruire, abitare, pensare” è il programma culturale di Cersaie dedicato al mondo dell’architettura e del design orientato anche all’aggiornamento delle competenze professionali. Partecipando agli eventi in programma si potranno ottenere i  cosiddetti crediti formativi. In particolare per acquisire 1 credito formativo per la visita a Cersaie, è richiesta la registrazione ad uno degli incontri che si terrà giornalmente alle ore 12,30 presso la Galleria dell’architettura – gall 21/22; per acquisire 2 o più crediti formativi partecipando ai convegni, seminari e corsi formativi, è invece necessario l’accredito agli eventi che ne danno diritto.

In occasione della 35esima edizione di Cersaie si terrà la quarta edizione del premio ADI Ceramics & Bathroom Design Award, pensato per valorizzare i prodotti italiani più innovativi dei comparti della ceramica e dell’arredobagno, nato in collaborazione con ADI – Associazione per il Disegno Industriale, nell’ambito delle attività culturali del programma Costruire Abitare Pensare. Una commissione di esperti analizzerà durante i primi giorni di fiera i prodotti esposti e selezionerà quelli che saranno in grado di coniugare al meglio innovazione ed eccellenza progettuale, sia nel settore rivestimenti in ceramica che nel settore arredo bagno. I prodotti individuati nel corso di questi due giorni rappresenteranno una pre-selezione per l’ADI Design Index 2018, pubblicazione annuale di ADI Associazione per il Disegno Industriale che raccoglie il miglior design italiano messo in produzione, selezionato dall’Osservatorio permanente del Design ADI, che comprende quindi prodotti o sistemi di prodotto di ogni merceologia, ricerche teorico-critiche, ricerche di processo o d’impresa applicate al design.

Nella gallery alcune immagini della precedente edizione di Cersaie

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!