Amare l’architettura. Gio Ponti al Maxxi di Roma

Un grande mostra retrospettiva presenta il lavoro appassionato di uno dei protagonisti del Novecento.
Architetto Marcella Ottolenghi
A cura di Architetto Marcella Ottolenghi
Pubblicato il 01/02/2020 Aggiornato il 01/02/2020
Amare l’architettura. Gio Ponti al Maxxi di Roma

Protagonista poliedrico della storia dell’architettura italiana e più in generale del progetto del Novecento, Gio Ponti – architetto, designer, art director, scrittore, critico – viene ricordato (se ce ne fosse bisogno) a quarant’anni dalla sua scomparsa con una grande mostra monografica al MAXXI di Roma. Un percorso immersivo e scenografico che si snoda attraverso otto sezioni intitolate a concetti chiave del lavoro dello stesso progettista, attivo dagli anni Venti fino agli anni Settanta: Verso la casa esatta, Abitare la natura, Classicismi, Architettura della superficie, L’architettura è un cristallo, Facciate leggere, Apparizioni di grattacieli, Lo spettacolo delle città.

Titoli evocativi, che riassumono una ricerca estetica, formale, cromatica assolutamente originale («né classica né moderna» secondo il direttore del museo Margherita Guccione), impressa nell’immaginario del nostro Paese, ma non solo, grazie ad alcune opere a differente scala – dal cucchiaio alla città, come auspicava Ernesto Nathan Rogers negli anni Cinquanta – diventate simbolo di un’epoca e di un modo di concepire il progetto. Il grattacielo Pirelli e la chiesa di San Francesco al Fopponino a Milano, gli interni dell’Hotel Parco dei Principi di Sorrento, le maniglie Lama per Olivari, i lavabi per Ideal Standard, le piastrelle ceramiche per Francesco De Maio e Marazzi sono solo alcuni mirabili esempi delle capacità creative di Ponti, in grado di affrontare e gestire progetti ambiziosi o piccoli oggetti quotidiani con la stessa sapienza. E la medesima cura dei dettagli.

Oggi che i suoi pezzi sono ambiti dai collezionisti di tutto il mondo e le sue architetture continuano ad essere studiate da quelli che saranno i progettisti di domani, Ponti rimane una figura di spicco anche per la capacità di condurre e valorizzare professioni – la sua e quella dei tanti artigiani e produttori chiamati a collaborare – che è andata forse perduta per sempre. La raccolta di materiali d’archivio, modelli, disegni, fotografie, libri, riviste ed oggetti in mostra ne fanno intuire la potenza, evidenziando il trait d’union del suo intero lavoro, ovvero l’amore e la passione. Non per nulla lo stesso Ponti apre il suo libro più famoso, “Amate l’architettura”, con la medesima esortazione nei confronti di questa disciplina, da lui vissuta e vagliata sotto ogni aspetto per tutta la vita: «Amate l’architettura, la antica, la moderna. Amate l’architettura per quel che di fantastico, avventuroso e solenne ha creato – ha inventato – con le sue forme astratte, allusive e figurative che incantano il nostro spirito e rapiscono il nostro pensiero, scenario e soccorso della nostra vita».

In sintesi la mostra su Gio Ponti

  • Che cosa: Gio Ponti. Amare l’architettura
  • Quando: 27 novembre 2019 – 13 aprile 2020
  • Dove: MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo, via Guido Reni 4A, Roma
  • Informazioni: www.maxxi.art

Foto della mostra “Gio Ponti. Amare l’architettura”

  • MAXXI_Edificiverticali
  • Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI
  • Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI
  • Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI
  • Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini.  Courtesy Fondazione MAXXI
  • Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI
  • Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI
  • Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI
  • Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI
  • Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini.  Courtesy Fondazione MAXXI
  • Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini.   Courtesy Fondazione MAXXI
  • Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini.    Courtesy Fondazione MAXXI
  • Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini.  Courtesy Fondazione MAXXI
  • Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI
  • Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI
  • Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI
  • Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI
  • Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI
  • Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI
  • Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI
  • Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI
  • Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI

 

Edificiverticali Roma, Museo del Maxxi, OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA

Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI

OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA Maxxi  roma

Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI

OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA roma maxxi

Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI

GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA roma maxxi

Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI

mostra: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA roma maxxi

Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI

OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA roma fondazione maxxi

Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI

OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA fondazione maxxi roma

Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI

foto OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA fondazione maxxi roma

Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI

immagini OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA fondazione maxxi roma

Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI

piatti mostra MAXXI GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA

Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI

MAXXI GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA

Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI

MAXXI GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA presso fondazione maxxi roma

Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI

MAXXI GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA 26 novembre 2017

Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI

MAXXI GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA mostra maxxi roma

Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI

MAXXI GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA lampade

Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI

MAXXI GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA quadri

Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI

MAXXI GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA sala mostra

Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI

MAXXI GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA concattedrale taranto

Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI

MAXXI GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA taranto cattedrale maxxi roma

Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI

MAXXI GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA, Pirellone

Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI

MAXXI GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA, Scuola Matermatica Roma

Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI

MAXXI sedia Superleggera gio ponti

Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017
OPENING: GIO PONTI. AMARE L’ARCHITETTURA. La Superleggera
a cura di Maristella Casciato, Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella
©Musacchio/Ianniello/Pasqualini. Courtesy Fondazione MAXXI

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!

Concorso riparti con catrice 2020