Doppio successo per Vimar al premio Azienda Welfare Champion 2020

Vimar si aggiudica il premio Azienda Welfare Champion 2020 e una menzione speciale per la resilienza.
Architetto Marcella Ottolenghi
A cura di Architetto Marcella Ottolenghi
Pubblicato il 31/10/2020 Aggiornato il 31/10/2020
sede Vimar a Marostica

Vimar, storica produttrice di materiale elettrico e domotica per la casa intelligente, si è aggiudicata il premio Azienda Welfare Champion 2020, assegnato ogni anno dal comitato guida di Welfare Index PMI a quelle realtà fino a mille dipendenti che si distinguono per la qualità e l’originalità delle iniziative a favore dei lavoratori. Arrivata seconda su circa quattromila concorrenti nella sezione Industria, si è contraddistinta per il suo programma di welfare, che include ad esempio assistenza sanitaria integrativa per l’intero nucleo familiare, convenzioni con gli asili nido del territorio, colonie marine estive e borse di studio per i figli.

Particolare attenzione da parte del comitato giudicante è stata data anche al programma di formazione, sempre per i dipendenti, in orario di lavoro: esemplare il progetto Attiva la mente, che ha coinvolto quasi quattrocento partecipanti a corsi di lingua, di informatica, di grafica, di fotografia, di yoga e di pilates, oltre a una serie di incontri aperti sui più svariati temi legati alla salute e al benessere personali.

Oltre al premio Azienda Welfare Champion 2020, l’azienda ha ricevuto anche una Menzione Speciale per la resilienza al Covid-19, nuovo riconoscimento per chi si è distinto nell’affrontare l’emergenza sanitaria sfruttando sempre il welfare aziendale. In tal caso si sono attivati una speciale copertura assicurativa e un canale diretto con medico competente per l’effettuazione di tampone gratuito a domicilio in caso di sospetta malattia e per il controllo dei dipendenti rientranti da trasferte all’estero, mediante accertamenti a spese del datore di lavoro. E si è promosso il più possibile lo smart working.

Riconoscimenti che testimoniano come il marchio veneto (con sede a Marostica), sin dalla sua fondazione nel 1945 ponga al centro del processo produttivo le risorse umane.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!