Cambio residenza online con un click: attivo da oggi il servizio valido in tutta Italia

Dal 27 aprile tutti i cittadini possono richiedere online il cambio di residenza o di dimora da un Comune all’altro in Italia o il rimpatrio dall’estero per i cittadini iscritti all’AIRE.
Alessandra Caparello
A cura di Alessandra Caparello
Pubblicato il 27/04/2022 Aggiornato il 27/04/2022
Cambio residenza online con un click: attivo da oggi il servizio valido in tutta Italia

Più semplice e veloce fare il cambio di residenza. Dal 27 aprile 2022 è attivo in tutta Italia il servizio che permette di richiedere online il cambio di residenza da un Comune all’altro sul territorio nazionale o il rimpatrio dall’estero, direttamente dal portale dell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)*.

Cambio residenza online: come funziona

I cittadini maggiorenni registrati nell’Anagrafe nazionale possono effettuare le richieste anagrafiche online, come il cambio di residenza per il trasferimento da un qualsiasi Comune ad un altro sul territorio nazionale, o di rimpatrio dall’estero per i cittadini italiani iscritti all’AIRE e il cambio di abitazione nello stesso Comune, sul territorio nazionale.

Basta accedere al portale dell’Anagrafe – nell’area riservata ai servizi al cittadino – con la propria identità digitale (Carta d’Identità Elettronica, SPID, o CNS), compilare online la richiesta anagrafica per sé e per i componenti della propria famiglia anagrafica e inviarla in automatico al comune competente, seguendo le indicazioni pubblicate nell’area del servizio.

È possibile inviare una richiesta per nuova residenza, che riguarda il trasferimento in una nuova abitazione, anche dove sono già presenti persone con cui non si hanno vincoli di parentela o affettivi oppure per la residenza in famiglia esistente, in un’abitazione dove sono presenti persone con cui si hanno vincoli di parentela o affettivi, indicando uno dei componenti della famiglia in cui si entra a far parte. Dall’area riservata si può consultare, inoltre, lo stato di avanzamento della richiesta presentata e indicare una mail alla quale ricevere gli aggiornamenti.

Certificati digitali da scaricare gratuitamente

Oltre al cambio residenza online sul suto dell’ANPR è possibile anche scaricare 14 diversi certificati digitali in modo autonomo e gratuito  per proprio conto o per un componente della propria famiglia, dal proprio computer senza bisogno di recarsi allo sportello. Tali certificati sono:

  • Anagrafico di nascita
  • Anagrafico di matrimonio
  • di Cittadinanza
  • di Esistenza in vita
  • di Residenza
  • di Residenza AIRE
  • di Stato civile
  • di Stato di famiglia
  • di Residenza in convivenza
  • di Stato di famiglia AIRE
  • di Stato di famiglia con rapporti di parentela
  • di Stato Libero
  • Anagrafico di Unione Civile
  • di Contratto di Convivenza

Per i certificati digitali non si paga il bollo e sono quindi gratuiti (e disponibili in modalità multilingua per i comuni con plurilinguismo).

*ANPR è l‘Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente, la banca dati nazionale, un progetto del Ministero dell’Interno la cui realizzazione è affidata a Sogei, partner tecnologico dell’amministrazione economico-finanziaria, che ha curato anche lo sviluppo del nuovo portale. Il Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri è titolare del coordinamento tecnico-operativo dell’iniziativa. Il 18 gennaio 2022 si è completato il percorso di migrazione di tutte le anagrafi comunali nell’Anagrafe Nazionale: i dati di 67 milioni di italiani sono custoditi in una banca dati unica, sicura e digitale.

 

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!