ARTInTAVOLA, in mostra a Palermo

Dal 30 giugno al 29 luglio, a Palermo, un'interessante mostra dedicata all’arte della tavola e del ricevere, con porcellane, cristalli e argenti dalle collezioni storiche delle manifatture più prestigiose d'Europa.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 28/06/2018 Aggiornato il 28/06/2018
ARTInTAVOLA, in mostra a Palermo

A Palermo, Capitale Italiana della Cultura 2018, Palazzo Bonocore ospita dal 30 giugno al 29 luglio una mostra dedicata all’arte della tavola e del ricevere. In arrivo da tutta Europa porcellane, cristalli e argenti dalle collezioni storiche delle manifatture più prestigiose per allestire le tavole principesche degli ultimi tre secoli, fino al design contemporaneo.

Sotto le volte affrescate di Palazzo Bonocore, uno dei palazzi settecenteschi che si affacciano sul cuore della città, quella bellissima piazza Pretoria che ospita la fontana della Vergogna giunta da Firenze nel 1574, vengono riproposte tavole imbandite con pezzi che arrivano dalle collezioni settecentesche e ottocentesche di Meissen, Wedgwood, Royal Copenaghen, Vista Alegre, Rosenthal, Herend; cristalli di Sèvres, Waterford e Lalique; argenti Sambonet e Cesa, Greggio e Ricci, fino a complementi pensati dagli architetti di ultima generazione come Alessi o agli interventi siciliani di Ceramiche De Simone, AMLE’ e Giuliana Di Franco.

In esposizione anche i centrotavola, come i modelli in scala dei Carri trionfali di Santa Rosalia, gli impianti scenografici che dal 1600 a oggi, ogni anno il 14 luglio, aprono il lungo corteo del festino palermitano, che da celebrazione religiosa si è trasformato nel tempo in una vera manifestazione di spettacolo.

La mostra è divisa in due sezioni: Historical Design e Modern Design. Nella prima sono ospitate aziende ancora in attività, fondate appunto tra ‘700 e ‘800, che rappresentano la grande tradizione europea. La sezione Modern Design racconta invece l’avanguardia creativa del ‘900, dal Liberty al Dèco, dal Bauhaus al Postmoderno interpretato da architetti e designer contemporanei come Aalto, Wirkkala, Sottsass, Castiglioni, Rossi, Mendini, Mari, Bellini, Philippe Starck.

Il progetto e l’allestimento della mostra sono firmati dall’architetto ed esteta Ulderico Lepreri, la curatela da Stefania Bosco di Camastra e da Mara Zito. La ricerca e l’allestimento dei “Carri Trionfali” sono dello scenografo Fabrizio Lupo.

Un particolare impianto di illuminotecnica a led mirati, come fossero vere e proprie “aureole luminarie”, su disegno dello stesso Lupo che riprende i mosaici arabo normanni, viene sperimentato in questa occasione ed è stato realizzato grazie alla collaborazione dell’azienda leader nel campo Egoluce.

In sintesi
  • Che cosa: ARTInTAVOLA
  • Dove: Palazzo Bonocore, piazza Pretoria 2, Palermo
  • Quando: dal 30 giugno al 29 luglio 2018
  • Info: Tel. 091/6870520; Sito: www.palazzobonocore.it
  • Orario: 10-13; 15-20. Lunedì chiuso
  • Ingresso: 3 euro; ridotto 2 euro

Clicca sulle immagini per vederle full screen

 

 

Palermo, MEISSEN, decori e figure ispirate alla nature (1800), LGT

Palermo, MEISSEN, decori e figure ispirate alla nature (1800)

Palermo, Rosenthal_ALaCarte_ Designers Cairn Young & Robin Platt_ Nimbus 2006 (1), LGT

Palermo, Rosenthal, ALaCarte, Designers Cairn Young & Robin Platt, Nimbus 2006

Palermo, ROYAL COPENAGHEN, Blue fluted (1775), LLGT

Palermo, ROYAL COPENAGHEN, Blue fluted (1775)

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!