Mostra Zero-Zone. Nobody teaches you how to live - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 18/04/2018 Aggiornato il 18/04/2018

L'ISIA di Faenza, istituto di alta formazione nell'ambito del design e della comunicazione, presenta in occasione della design week questa mostra che vede protagonisti gli studenti del triennio e in cui saranno esposti i progetti sviluppati durante il corso di Metodologia della Progettazione tenuto dai docenti Franco Bertoni e Giovanni Delvecchio. Ogni studente presenterà una maquette, utilizzando il materiale più consono a trasmettere la propria idea ed esplorando le modalità dell’abitare contemporaneo a partire dal concetto di pianta libera del modello lecorbusiano. Fin dalla sua fondazione l’ISIA di Faenza opera nell’ambito dell’alta formazione del design e oggi sta sviluppando un dialogo sempre più serrato tra formazione, ricerca, produzione e valorizzazione nell'ambito e per la diffusione della cultura del design nei campi più svariati, dal prodotto alla comunicazione, alla ceramica e alla moda, al design ambientale e ecosostenibile, al patrimonio culturale.

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Galleria Sergio Baroni, via Madonnina 17
Telefono: 02/804504
Orari di apertura: 11-21. Domenica 11-19
Costo: Ingresso libero
Zero-Zone. Nobody teaches you how to live
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com