Mostra Ytalia. Energia Pensiero Bellezza. Tutto è connesso - Firenze

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 19/06/2017 Aggiornato il 19/06/2017

Partendo dalla citazione medievale di Cimabue, che in una delle volte della Basilica Superiore di Assisi ha scritto "Ytalia" a margine di una rappresentazione di città, Roma, nella quale si riconoscono alcuni edifici, come Castel Santangelo e il Pantheon, la città di Firenze ospita una grande mostra collettiva sull'arte italiana contemporanea, ideata e curata da Sergio Risaliti, intitolata "Ytalia", citando il paese dell'arte e della bellezza. L'esposizione ha il suo fulcro nel Forte di Belvedere, che accoglie le opere di dodici artisti riconosciuti a livello internazionale: Mario Merz (1925-2003), Giovanni Anselmo (1934), Jannis Kounellis (1936-2017), Luciano Fabro (1936-2007), Alighiero Boetti (1940-1994), Giulio Paolini (1940), Gino De Dominicis (1947-1998), Remo Salvadori (1947), Mimmo Paladino (1948), Marco Bagnoli (1949), Nunzio (1954), Domenico Bianchi (1955). Tre generazioni artistiche, dalle neo-avanguardie al post-moderno e oltre. L’esposizione, per sottolineare il rapporto delle opere con il tempo presente, la storia passata, gli ambienti e i manufatti più antichi, avrà delle appendici nei più importanti edifici pubblici e museali della città: Palazzo Vecchio e le Gallerie degli Uffizi, Santa Croce e il Museo Marino Marini, il Giardino di Boboli e il Museo Novecento. Circa un centinaio di opere, esposte in alcuni dei luoghi simbolo del patrimonio italiano, luoghi conosciuti, frequentati e ammirati ogni giorno da migliaia di persone di nazionalità diversa. Tre parole chiave, energia, pensiero, bellezza, orientano la ricerca dei valori formali comuni tra assonanze e differenze concettuali,  tecniche e dei materiali linguistici ed extra-linguistici. La bellezza formale compiuta, dove "tutto è connesso", materia e spirito, visibile e invisibile, dentro e fuori. Il progetto espositivo, promosso dal Comune di Firenze e organizzato da Mus.e, nasce in collaborazione con le Gallerie degli Uffizi, l'Opera di Santa Croce e il Museo Marino Marini.

Dal all'
Firenze (FI)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Toscana
Luogo: Forte di Belvedere, via di San Leonardo 1
Telefono: 055/27687224; Sito: www.musefirenze.it
Orari di apertura: 10,30-19,30. Lunedì chiuso
Costo: 3 euro; ridotto 2 euro
Ytalia. Energia Pensiero Bellezza. Tutto è connesso
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com