Mostra Yoko Ono – Claire Tabouret. One day I broke a mirror - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 09/05/2017 Aggiornato il 09/05/2017

La mostra, che si inserisce nel ciclo di esposizioni "Une", ideato dalla direttrice Muriel Mayette-Holtz e curato da Chiara Parisi, è stata concepita dall'artista Yoko Ono e da Claire Tabouret (1981), rivelazione dell'ultima generazione. L'esposizione presenta ed esplora principalmente gli anni 1960-1970 della produzione di un’artista eclettica e multidisciplinare tanto attiva nella scena underground newyorkese da ridefinire e rappresentare assieme al movimento Fluxus l’arte di quel periodo. Tra “istruzioni”, coinvolgimento del “caso” ed esperienze sensoriali, le sue opere richiedono la partecipazione attiva del pubblico per essere complete e totali. La critica verso ogni forma di guerra e l’armonia tra i popoli sono tematiche costanti nelle installazioni e nelle performance di Yoko Ono, così come l’insofferenza per il convenzionale. Questi e altri elementi risuonano nelle grandi tele di Claire Tabouret, nei suoi corpi imballati, corazzati, costretti. L’artista ha conquistato il riconoscimento della critica grazie alle sue tele dai colori acidi e atemporali, le sue donne guerriere dallo sguardo risoluto, il suo esercito di bambini mascherati nell’atto di brandire delle lance luminose.  L’immagine dello specchio, presente nel titolo voluto da Yoko Ono, offre l’opportunità di un confronto ma anche di uno scontro; rompere lo specchio, infatti, significa anche passare attraverso e oltre. Una sorta di metafora della Villa Medici a Roma, con la sua architettura che sembra quasi voler proteggere la vita degli artisti dal rumore della strada; ma la furia della vita e dell’arte irrompono potentemente rompendo l’idillio rinascimentale. 

Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Lazio
Luogo: Accademia di Francia a Roma. Villa Medici, viale Trinità dei Monti 1
Telefono: 06/67611; Sito: www.villamedici.it
Orari di apertura: 10-19. Lunedì chiuso
Costo: 6 euro solo mostra; 12 euro mostra e visita guidata a Villa Medici e ai giardini
Yoko Ono – Claire Tabouret. One day I broke a mirror
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com