Mostra Xu Bing. Worlds of Words / Goods of Gods - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 29/02/2016 Aggiornato il 29/02/2016

Uno dei maestri più autorevoli della Cina moderna espone la sua opera caratterizzata da uno studio approfondito del mistero del linguaggio scritto, che viene messa a confronto con i lavori di altri artisti, come le 426 sillabe dell’artista africano Frédéric Bruly Bouabré, il cosiddetto “Alphabet Bété”, primo e unico alfabeto sviluppato in Africa, le opere di Alighiero Boetti, Piero Manzoni, Le Corbusier. Marcel Broodthaers, Guy Rombouts e l’indiano Jyvia Soma Mashe.

Dal al
Milano (MI)
Regione: Lombardia
Luogo: La Triennale, viale Alemagna 6
Telefono: 02/724341
Orari di apertura: 10,30-20,30
Costo: Ingresso libero
Xu Bing. Worlds of Words / Goods of Gods
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com