Mostra Wyatt Kahn. Variazioni sull’Oggetto - Trento

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 28/06/2016 Aggiornato il 28/06/2016

L'indagine su un artista emergente, già presente in esposizioni museali oltreoceano, sottolinea l'attenzione che la Galleria Civica di Trento dedica alla ricerca nel campo dell'arte contemporanea. Utilizzando tele sagomate tese su telai di legno, Wyatt Kahn assembla a parete complessi polittici in cui il divario tra le singole parti dà luogo a composizioni astratte. Le linee non vengono tracciate sulle tele, che rimangono monocrome, bianche o nere, ma nascono dalle componenti fisiche dall’opera, ovvero dal confine fra una sezione e l’altra. Gli strumenti e i materiali usati, lino, gesso e legno, minimali e scelti con estrema cura, permettono all'artista newyorkese di creare opere che intercorrono tra le due dimensioni del dipinto e le tre dimensioni della scultura.

Dal al
Trento (TN)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Trentino Alto Adige
Luogo: Galleria Civica, via Belenzani 44
Telefono: 0461/985511
Orari di apertura: 10-13; 14-18. Lunedì chiuso
Costo: 2 euro; libero per i minori di 14 anni
Wyatt Kahn. Variazioni sull’Oggetto
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com