Mostra Witness 1:1 Fotografie di Marco Craig - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 28/02/2020 Aggiornato il 28/02/2020
Dal al
Milano (MI)
Regione: Lombardia
Luogo: Galleria Still Fotografia, via Zamenhof 11
Telefono: 02/36744528
Orari di apertura: 10-13; 14-18. Sabato e domenica chiuso
Costo: Ingresso libero

+++ ALLA LUCE DELLE NUOVE DISPOSIZIONI GOVERNATIVE IN MERITO ALL'EMERGENZA CORONAVIRUS, TUTTI LE MOSTRE POTREBBERO SUBIRE VARIAZIONI O SOSPENSIONI. INVITIAMO I LETTORI A CONTATTARE SEMPRE LE STRUTTURE ORGANIZZATIVE VISITANDO I SITI UFFICIALI O LE PAGINE SOCIAL UFFICIALI PER CHIEDERE TUTTE LE INFO. VI RINGRAZIAMO PER L'ATTENZIONE E AGGIORNEREMO LE PAGINE, DATE E INFO NEI PROSSIMI GIORNI +++
Note:
La Galleria Still, diretta da Denis Curti, ospita la produzione fotografica di Marco Craig che si rinnova con oltre venti nuovi soggetti.
In esposizione nuovi “oggetti” utilizzati da grandi campioni dello sport in occasioni davvero speciali.

E’ il caso della bicicletta Colnago Nuovo Mexico con la quale Giuseppe Saronni scrive una pagina di storia del ciclismo italiano e internazionale.
Altro oggetto di culto è il casco indossato da Giacomo Agostini, asso del motociclismo, nelle gare del Gran Premio di Brno in Cecoslovacchia.

Il passamontagna bianco che disegna la sagoma di un cuore conserva a futura memoria l’eccezionalità dell’impresa condotta da Reinhold Messner. Lo indossa l’alpinista e scalatore italiano quando l’8 maggio 1978, con il compagno Peter Habeler, raggiunge la vetta del Monte Everest, senza bombole di ossigeno.
I due si impongono alla fama planetaria, perché compiono un’impresa fino ad allora ritenuta impossibile.

Le fotografie di Craig sono il risultato di una meticolosa indagine. Dopo aver selezionato un elenco di eventi storici in campo sportivo, Craig si mette alla ricerca degli oggetti immortali e iconici, che li ricordano. Dietro a ciascuno di essi c’è sempre una storia interessante. Ogni immagine è stampata nel formato 1:1, in una logica di corrispondenza con l’oggetto ripreso, ed è realizzata in 5 esemplari. Ogni foto è una storia.

La mostra è curata da Denis Curti.
Witness 1:1 Fotografie di Marco Craig
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com