Mostra William Merritt Chase (1849-1916). Un pittore tra New York e Venezia - Venezia

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 01/02/2017 Aggiornato il 01/02/2017

Grande retrospettiva dedicata all'artista statunitense William Merritt Chase che presenta, in anteprima europea, sessanta  opere provenienti da collezioni pubbliche e private statunitensi, compresa l'unica opera presente in Italia "Self-Portrait (1908)", in prestito dagli Uffizi di Firenze. Merritt Chase è stato un pittore innovativo che ha ritratto la vita della borghesia nordamericana, usando una tecnica ispirata dall'osservazione dei maestri dell'arte europea antica e contemporanea. Nelle sue opere raffigura l'energia di una nazione agli albori del XX secolo con i cambiamenti di una società che inizia a popolare i parchi cittadini di New York, le spiagge di Long Island e a interessarsi alla cultura, visitando mostre e studi d'artisti. Il percorso espositivo, suddiviso in otto sezioni, documenta  i vari soggetti realizzati dall’artista durante la sua carriera. Nell'ultima sala, in particolare, rende omaggio a Firenze e Venezia, mete italiane dei corsi estivi tenuti dall'artista in Europa. 

Dal al
Venezia (VE)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Veneto
Luogo: Ca' Pesaro, Galleria Internazionale d'Arte Moderna, Santa Croce 2076
Telefono: 041/5240695
Orari di apertura: 10-17. Lunedì chiuso
Costo: 10 euro; ridotto 7,50 euro
William Merritt Chase (1849-1916). Un pittore tra New York e Venezia
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com