Mostra Warren King. Memorie tramandate - Pietrasanta

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 28/05/2019 Aggiornato il 28/05/2019
Dal al
Pietrasanta (LU)
Regione: Toscana
Luogo: Accesso Galleria, via del Marzocco 68-70
Telefono: 340/4104004
Orari di apertura: 18-23 da lunedì a giovedì; 10,30-12,30; 18-24 da venerdì a domenica
Costo: Ingresso libero
Note:
La prima personale italiana dell'artista cinese-americano Warren King (1970) presenta una selezione di circa dieci opere in cartone ondulato e inchiostro, sculture e bassorilievi di medie e grandi dimensioni, tra le più rappresentative del suo lavoro.
Figlio di migranti cinesi, King dedica la sua ricerca all’esplorazione delle connessioni tra la cultura orientale e quella occidentale nella determinazione della sua identità. Ne emerge una scultura “costruita” tagliando e piegando il cartone, che evoca la lezione della ritrattistica orientale insieme alle forme e ai colori del Cubismo Analitico per indagare le dinamiche della società contemporanea, globale e itinerante, attraverso la propria storia personale.

Oggetti e opere d’arte della storia cinese, cosparsi di motivi asiatici, sono il punto di riferimento delle sue figure. L’intenzione non è quella di replicare tali oggetti storici ma di interpretarli, basandosi sulle proprie memorie e sulle storie raccontategli mentre cresceva nel cuore degli Stati Uniti.
Da questa matrice nascono anche le opere in mostra che appartengono alle serie “Idols”, sculture che rappresentano idoli buddisti, e “Imperial Portraits”, una collezione di ritratti di sovrani imperiali che indaga la relazione con i nonni, che vivevano nel rispetto della rigida etichetta cinese.

Warren King. Memorie tramandate
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com