Mostra Vivian Maier. Una fotografa ritrovata - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 02/03/2017 Aggiornato il 02/03/2017

La retrospettiva è dedicata alla vita e al lavoro fotografico di Vivian Maier, tata di mestiere, fotografa per vocazione. 120 fotografie in bianco e nero realizzate tra gli anni Cinquanta e Sessanta insieme a una selezione di immagini a colori scattate negli anni Settanta e alcuni filmati in super 8 mostrano in che modo la Maier avvicinasse i suoi soggetti. Con uno sguardo curioso, attratto da piccoli dettagli, dai bambini, dagli anziani, dalla città e dai suoi abitanti, ritraeva la società in un momento di cambiamento sociale e culturale. L'esposizione è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, prodotta da diChroma Photography, realizzzata da Fondazione Forma per la Fotografia in collaborazione con Zètema Progetto Cultura e curata da Anne Morin e Alessandra Mauro.

Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lazio
Luogo: Museo di Roma in Trastevere, piazza Sant'Egidio 1/b
Telefono: 06/0608; Sito: www.museodiromaintrastevere.it
Orari di apertura: 10-20. Lunedì chiuso
Costo: 9,50 euro; ridotto 8,50 euro
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com