Mostra Vittoria Drago: la polarità della realtà - Bergamo

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 15/05/2017 Aggiornato il 15/05/2017

Dedicata a Vittoria Drago (Bergamo, 1981) artist printmaker bergamasca di nascita e barcellonese di adozione, la mostra si presenta come un viaggio tra stanze luminose attraverso il quale l'artista ricerca il confine tra astrazione e decorazione. A guidare lo sguardo, le opere realizzate dall’artista su tessuti di grandi dimensioni e su carta, in una contemplazione tra esteriorità e interiorità. L'artista, appassionata di stampa e incisione, si è specializzata nella "grafica fatta a mano" alla Stamperia di Giorgio Upiglio a Milano, con i corsi al KAUS di Urbino e nella stamperia d’arte 74/b di Milano. Ora, a Barcellona, sta per aprire una sua personalissima stamperia.

Dal al
Bergamo (BG)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: 255 Raw Gallery, Palazzo Zanchi, via Torquato Tasso 49/C
Telefono: Siti: www.255.gallery; www.vittoriadrago.net
Orari di apertura: 14,30-19. Sabato e domenica chiuso
Costo: Ingresso libero
Vittoria Drago: la polarità della realtà
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com