Mostra Vermeer a Capodimonte - Napoli

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 23/11/2016 Aggiornato il 23/11/2016

Presentata per la prima volta a Napoli, al Museo di Capodimonte, l'opera "Donna al liuto" del pittore olandese Jan Vermeer (Delft, 1632 – 15 dicembre 1675) conservato al Metropolitan Museum di New York. Il prezioso dipinto del massimo esponente della pittura olandese del XVII secolo è parte delle poche opere del maestro che si conservano distribuite nei musei di tutto il mondo, ma nessuna in una collezione italiana. Il soggetto raffigurato nel dipinto rappresenta una giovane donna seduta ad una finestra mentre accorda un liuto, con l'orecchio teso sulle corde e lo sguardo rivolto alla finestra e alla strada. Sul fondo della stanza, sul muro bianco, una carta geografica dell'Europa. Nella sala del museo, per ricreare l'ambiente rappresentato nel quadro, vengono esposti due elementi ripresi nella tela, il liuto e la carta geografica. In un'altra sala sono esposte altre quattro tavole del Seicento, appartenenti alla collezione del Museo, che rappresentano donne suonatrici: l’ “Autoritratto alla spinetta” di Sofonisba Anguissola (Cremona 1532 – Palermo 1625) datato circa 1559; la “Santa Cecilia in estasi” di Bernardo Cavallino (Napoli 1616-1656 ca) del 1645; quella di Francesco Guarino (Sant’Agata Irpina 1611-Solofra 1654) del 1650 circa e la “Santa Cecilia all’organo e angeli musicanti e cantori” di Carlo Sellitto (Napoli 1581-1614) del 1613 circa.

Dal al
Napoli (NA)
ATTENZIONE
Le mostre possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è preferibile verificare direttamente con gli organizzatori o sul sito, prima di recarsi sul posto.
Regione: Campania
Luogo: Museo di Capodimonte, via Miano 2
Telefono: 848/800288; 06/39967050 (dai cellulari e dall'estero)
Orari di apertura: 8,30-19,30. Mercoledì chiuso
Costo: 8 euro; ridotto 4 euro
Vermeer a Capodimonte
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com