Mostra VENETIA 1600. Nascite e Rinascite - Venezia

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 29/11/2021 Aggiornato il 29/11/2021
Dal al
Venezia (VE)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le notizie pubblicate sono verificate fino alla data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia e al peggioramento della situazione contingente, possono subire modifiche legate a nuove restrizioni richieste per legge, anche a livello locale e regionale.

Regione: Veneto
Luogo: Palazzo Ducale, Appartamento del Doge, piazza San Marco 1
Telefono: 041/2715911
Orari di apertura: 10-18 tutti i giorni
Costo: 12 euro; ridotto 8 euro
Dove acquistare: www.palazzoducale.visitmuve.it
Sito web: www.palazzoducale.visitmuve.it
Organizzatore: Fondazione Musei Civici di Venezia
Note:
La storia di Venezia risulta segnata da diverse nascite e rinascite, esempi concreti di come la città sia sempre stata in grado di affrontare le sfide poste dal mutare dei tempi.
La mostra propone una lettura inedita della storia della Serenissima che individua nel concetto di nascita e rinascita un nuovo modello interpretativo del suo passato, per immaginarne un futuro possibile e ottimistico.

Per raccontare la storia di Venezia la mostra presenta opere di grandi artisti, architetti e uomini di lettere che operarono in laguna nell’arco di quasi un millennio. In esposizione importanti dipinti di Carpaccio, Tiziano, Veronese, Tiepolo, Canaletto, Guardi e molti altri, e una selezione di miniature, stampe, disegni, tessuti, sculture, ceramiche, modelli architettonici, oggetti in vetro e d’uso quotidiano.

La mostra si sviluppa in 12 sale ospitate nell'appartamento del Doge e parte dalla leggendaria data della sua Fondazione, nel 421, con la posa della prima pietra della Chiesa di San Giacometo a Rivo Alto il giorno dell’Annunciazione alla Madonna. Prosegue raccontando la storia di Venezia da un inedito punto di vista, ripercorrendo i momenti che hanno segnato crisi e rotture seguiti da altrettanti rinnovamenti.

La mostra è divisa in 12 sezioni:
1) Introduzione, 2) La città eletta , 3) Regina del mare, 4) La città dei mercanti, 5) Renovatio Urbis: Andrea Gritti e gli architetti, 6) L’incendio di Palazzo Ducale, 1577, 7) La peste, 1576 e 1631, 8) Settecento: gloria e
caduta della Serenissima, 9) Ottocento, rivoluzione e unificazione, 10) La capitale dell’arte contemporanea, 11) Acqua Granda, 1966, 2019, 12) Venezia e il futuro.

Particolare risalto viene dato ad alcuni monumenti tra i più rappresentativi della città, come la basilica di San Marco, il Palazzo Ducale, il Ponte di Rialto, il Fondaco dei Tedeschi, le chiese del Redentore e di Santa Maria della Salute, il Gran Teatro la Fenice e il Campanile di San Marco, e alle maggiori istituzioni museali e culturali della Venezia contemporanea.

La mostra è a cura di: Robert Echols, Frederick Ilchman, Gabriele Matino e Andrea Bellieni, con allestimento di Pier Luigi Pizzi e la direzione scientifica di Gabriela Belli.







VENETIA 1600. Nascite e Rinascite
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com