Mostra Veduta. Velasco Vitali - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 04/03/2019 Aggiornato il 04/03/2019
Dal al
Milano (MI)
Regione: Lombardia
Luogo: M77 Gallery, via Mecenate 77
Telefono: 02/84571243
Orari di apertura: 11-19. Domenica e lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Note:
La nuova personale di Velasco Vitali (Bellano,1960) è concepita come un unico grande progetto espositivo, un omaggio alla città di Milano e alla storia che intreccia tra loro i luoghi cari all’artista.
Al piano terra la scena è interamente occupata da una grande tela, raffigurante un paesaggio alpino: sono le Prealpi lombarde, al centro delle quali si ergono la Grigna e il Resegone. L’opera si ispira al celebre disegno che Leonardo da Vinci esegue dal Duomo di Milano.
Al piano superiore l’artista pone il Duomo di Milano al centro della sua opera e lo riprende da tre prospettive diverse in quattro diversi momenti della giornata: alba, mezzogiorno, pomeriggio e notte. Tale sezione di opere prende ispirazione da un’altra importante figura della storia dell’arte, Claude Monet (1840-1926), che decise di condurre la propria ricerca luministica su un monumento icona nazionale, la cattedrale di Rouen.
In questa mostra, a cura di Danilo Eccher, troviamo i temi tipici dell’iconografia di Velasco Vitali, le rassicuranti prospettive naturali a lui tanto care e le rappresentazioni delle città. Qui le guglie del duomo di Milano richiamano fortemente i profili rocciosi e frammentati dei monti, accomunando le opere dei due piani della mostra in un discorso ideale unitario.
Veduta. Velasco Vitali
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l'esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.