Mostra Veduta. Velasco Vitali - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 04/03/2019 Aggiornato il 04/03/2019
Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: M77 Gallery, via Mecenate 77
Telefono: 02/84571243
Orari di apertura: 11-19. Domenica e lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.m77gallery.com
Organizzatore: M77 Gallery
Note:
La nuova personale di Velasco Vitali (Bellano,1960) è concepita come un unico grande progetto espositivo, un omaggio alla città di Milano e alla storia che intreccia tra loro i luoghi cari all’artista.
Al piano terra la scena è interamente occupata da una grande tela, raffigurante un paesaggio alpino: sono le Prealpi lombarde, al centro delle quali si ergono la Grigna e il Resegone. L’opera si ispira al celebre disegno che Leonardo da Vinci esegue dal Duomo di Milano.
Al piano superiore l’artista pone il Duomo di Milano al centro della sua opera e lo riprende da tre prospettive diverse in quattro diversi momenti della giornata: alba, mezzogiorno, pomeriggio e notte. Tale sezione di opere prende ispirazione da un’altra importante figura della storia dell’arte, Claude Monet (1840-1926), che decise di condurre la propria ricerca luministica su un monumento icona nazionale, la cattedrale di Rouen.
In questa mostra, a cura di Danilo Eccher, troviamo i temi tipici dell’iconografia di Velasco Vitali, le rassicuranti prospettive naturali a lui tanto care e le rappresentazioni delle città. Qui le guglie del duomo di Milano richiamano fortemente i profili rocciosi e frammentati dei monti, accomunando le opere dei due piani della mostra in un discorso ideale unitario.
Veduta. Velasco Vitali
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com