Mostra Una città quattro regine. Carla Chiusano - Ravenna

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 11/05/2021 Aggiornato il 11/05/2021
Dal al
Ravenna (RA)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Museo Nazionale di Ravenna, via San Vitale 17
Telefono: 0544/213902
Orari di apertura: 14-19,30 da martedì a venerdì; 8,30-14 sabato e 1 e 3 domenica del mese
Costo: 6 euro; ridotto 2 euro; prenotazioni e informazioni di accesso tel. 320/9539916
Dove acquistare: www.ravennantica.it;
Sito web: www.ravennantica.it
Organizzatore: Museo Nazionale di Ravenna
Note:
Il Museo Nazionale di Ravenna ospita la personale di Carla Chiusano all’interno delle sale dell’antico monastero benedettino di San Vitale.
La mostra rappresenta un excursus dell’artista tra le vite di quattro celebri donne dell’enigmatica Ravenna e all’interno delle mura cittadine, testimoni di una storia millenaria.

In esposizione quattro trittici di grande formato, dedicati ad altrettante regine della Città.
Storie di donne che si intrecciano e si rafforzano in un percorso espositivo che racchiude le vicende di personaggi femminili di rilievo nel tessuto cittadino e politico a loro contemporaneo, come le imperatrici Galla Placidia e Amalasunta, accostate a due eroine romantiche come Francesca da Rimini, ritratta da Dante nel V canto dell’Inferno insieme al suo amante Paolo, e Teresa Gamba Guiccioli, amante di Lord Byron e autrice di Vie de Lord Byron en Italie, biografia in francese sull’uomo che aveva profondamente amato.

Alle tele iperrealistiche dipinte a olio, che ritraggono le regine con incredibile precisione di dettagli, Carla Chiusano ha aggiunto la leggerezza e l’ironia delle sue vignette, forma di narrazione per immagini che da sempre le è cara e fa da contraltare a tutta la sua produzione artistica.
Le vignette, come veri e propri graffiti a pennarello, animano le architetture di Ravenna, fedelmente riprodotte.

La mostra è curata da Ermanno Tedeschi, Emanuela Fiori, Giovanni Gardini.
Una città quattro regine. Carla Chiusano
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com